Finestre scorrevoli verticali: quanto costano, quali sono i materiali utilizzati per la produzione e vantaggi e svantaggi.

19 Giugno 2020 - Redazione

Vota

Voto 5 su 2 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Finestre scorrevoli verticali articolo Finestre scorrevoli verticali articolo Finestre scorrevoli verticali articolo

Per la tua casa o il tuo locale commerciale scopri i vantaggi delle finestre scorrevoli verticali: prezzi e caratteristiche

Quando si parla di infissi e serramenti si è soliti pensare a porte e finestre di tipo tradizionale con apertura e chiusura tradizionale che siamo abituati a conoscere e utilizzare.

In realtà l’apertura, il movimento (scorrimento) e l’utilizzo di questi serramenti può prevedere diverse tecnologie e varianti. Un caso molto interessante è quello delle cosiddette finestre scorrevoli verticali, altrimenti dette finestre a ghigliottina, un’opportunità molto vantaggiosa e da prendere in considerazione sia per la propria casa che per un locale commerciale.

Se vuoi avere più informazioni riguardo il discorso sulle altre tipologie di apertura e chiusura delle finestre ti rimando al link di approfondimento.

Ma cosa si intende propriamente per finestre scorrevoli verticali? Quali sono le caratteristiche e le tipologie di questo tipo di infisso?

Un infisso scorrevole è quello che prevede l’apertura dell’anta non a battente (come nelle porte o nelle finestre tradizionali), ma tramite traslazione su di un binario. Questa traslazione può essere orizzontale o verticale, a seconda dell’asse sul quale scorre l’infisso. Vi è quindi un telaio fisso e delle guide che consentono questo scorrimento.

Le finestre scorrevoli verticali sono progettate e costruite tramite un meccanismo particolare che deve bilanciare il peso dell’anta scorrevole. Questo per consentire un’apertura comoda e agevole dell’infisso, che non deve risultare pesante o di difficile apertura e chiusura.

Quello delle finestre scorrevoli verticali è un meccanismo molto complesso che richiede particolare attenzione. Allo stesso tempo è un tipo di infisso che ha solitamente dimensioni contenute, proprio per via della complessità progettuale che lo caratterizza.

Il numero delle ante può variare e possono esserci più tipologie di apertura. In questo modo si ha la possibilità di personalizzare lo scorrimento delle ante e permettere sia il ricircolo dell’aria che l’ingresso della luce naturale.

Questa tipologia di infisso a livello commerciale è particolarmente utilizzata nelle portinerie, nelle vetrine, nei chioschi e nelle gelaterie. Così come in tutte quelle attività dov’è prevista la vendita e consegna di articoli di piccole dimensioni (comprese farmacie, uffici spedizioni, eccetera).

A livello di sicurezza le finestre scorrevoli verticali sono dotate di protezione anticaduta che, in caso di guasto, impedisce all’anta scorrevole di cadere. Inoltre l’apertura e la chiusura di questa finestra può essere anche automatizzato, tramite l’inserimento di un serramento elettrico che ne controlla il movimento.

Finestre scorrevoli verticali in PVC

Tra le caratteristiche delle finestre scorrevoli verticali troviamo anche l’ampia scelta di materiali con i quali possono essere realizzate.

Nel caso del PVC parliamo di infissi ottenuti tramite estrusione, ovvero il processo capace di trasformare i profilati di PVC in una struttura solida. La particolarità del PVC è che si tratta di un materiale molto flessibile e che garantisce allo stesso tempo leggerezza e capacità di resistere agli agenti atmosferici esterni, assicurando un’elevata capacità di isolamento termo-acustico.

finestre a scorrimento verticale realizzate in pvc

Finestre scorrevoli verticali in legno

Esistono anche finestre scorrevoli verticali in legno, che uniscono l’alto valore estetico alle caratteristiche tecniche proprie di questo materiale. Ecologiche, leggere, affascinanti e resistenti, gli infissi in legno richiedono una costante manutenzione per mantenere inalterate le proprietà estetiche e meccaniche.

finestra a ghigliottina in legno

Finestre scorrevoli verticali in alluminio

Una soluzione molto vantaggiosa è quella data dalle finestre scorrevoli verticali in alluminio anodizzato. Abbiamo un materiale che ha tra le sue caratteristiche più interessanti quello della capacità di resistere alla corrosione, assicurando quindi una grande longevità.

Inoltre parliamo di un materiale molto raffinato e pregiato e che richiede poca manutenzione. Generalmente le finestre scorrevoli verticali in alluminio anodizzato vengono costruite con profilati di alluminio a taglio termico, in modo da perfezionare l’isolamento termico di questo infisso.

finestre in alluminio con sistema a scorrimento verticale

Finestre a ghigliottina: pro e contro

Riassumiamo in maniera veloce quali sono i vantaggi e gli svantaggi dei serramenti a scorrimento verticale o a ghigliottina.

I vantaggi di questa tipologia di serramenti sono principalmente:

  • la possibilità di ottenere delle bellissime ed ampie vetrate (sempre trattandosi di finestre proprio per il motivo di cui parlavamo prima e cioè che solitamente questo infisso ha dimensioni abbastanza contenute per via della sua complessa progettazione);
  • non interferiscono con le schermature quali persiane, scuri o avvolgibili, sia all'interno che all'esterno;
  • permettono un'eccellente ricircolo dell'aria;
  • riducono l'ingombro non essendoci sia fuori che dentro non essendoci le ante a battente;
  • esteticamente sono molto belle e di design;

Per quanto riguarda invece gli svantaggi possiamo elencarne alcuni:

  • al primo posto, il costo di questa tipologia è più elevato rispetto alle altre per la particolare struttura;
  • possono peccare per quanto riguarda la questione sicurezza ma a ciò si può porre rimedio installando sistemi di oscuramento per finestre, optare per dei vetri antisfondamento (che consigliamo comunque sempre di fare in qualsiasi caso per poter stare più tranquilli), e i sistemi di sicurezza che andrebbero anche questi presi in considerazione (per maggiori info ecco l'articolo di approfondimento sui pregi e difetti dei sistemi di sicurezza);
  • non sono agevoli da pulire;

Finestre scorrevoli verticali: quali sono i prezzi in base al materiale che scelgo?

La variabilità del prezzo delle finestre scorrevoli verticali dipende, ovviamente, dal tipo di materiale e anche da altri fattori come la dimensione dell'infisso.

Materiale PREZZO DI PARTENZA
Finestra scorrimento verticale in PVC da 250€
Finestra scorrimento verticale in alluminio da 450€
Finestra scorrimento verticale in legno da 650€

Ribadiamo che questi sono prezzi indicativi e che per un preventivo più accurato è sempre meglio rivolgersi agli esperti del settore per capire il tipo di lavoro che è necessario svolgere per la realizzazione di finestre con questo tipo di scorrimento verticale.

A chi rivolgersi per l'installazione di finestre scorrevoli verticali?

L’installazione delle finestre scorrevoli verticali richiede una grande abilità tecnica e progettuale, superiore a quella richiesta per gli infissi tradizionali. Questo perché è fondamentale calcolare la tipologia di apertura e valutare gli effetti sia a livello strutturale che abitativo.

È quindi doveroso individuare un’azienda specializzata che si occupi di tutto l’iter di progettazione e installazione delle finestre. Magari prevedendo anche lo smaltimento, dove presenti, delle vecchie finestre. Grazie al servizio di Quotalo è possibile individuare i migliori professionisti della tua zona ai quali rivolgerti per richiedere un preventivo per l’installazione di finestre scorrevoli verticali.

Durante la valutazione dei preventivi è importante anche valutare la presenza di incentivi fiscali sulla sostituzione delle finestre. Essendo un tipo di intervento che migliora l’efficienza energetica dell’immobile, è spesso oggetto di incentivi da parte dello Stato, che permette così di completare questo tipo di intervento, riducendo notevolmente i costi delle tasse (del 50%).

Le finestre, infatti, sono uno dei principali elementi che incide sull’efficienza energetica delle abitazioni, dei negozi e dei locali commerciali. Questo perché evita le dispersioni termiche e consente una migliore gestione delle risorse energetiche. Le finestre sono anche responsabili dell’isolamento termico, incidendo in maniera significativa sul comfort delle abitazioni.

Ecco perché conviene investire su un tipo di finestra ad alto rendimento e valutare tutte le diverse opportunità che il settore degli infissi è in grado di proporre. Anche per questo la richiesta di preventivi non deve mai essere, meramente, un confronto di prezzi più bassi, ma anche una valutazione di chi propone una soluzione migliore e più efficace per le proprie esigenze.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto