Infissi esterni

08 Febbraio 2016 - Redazione

Vota

Voto 5 su 4 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Foto articolo infissi esterni Foto articolo infissi esterni Foto articolo infissi esterni INFISSI ESTERNI

Gli infissi interni (porte) sono quelli che consentono il passaggio da una stanza all’altra di un immobile, mentre gli infissi esterni (finestre e porte–finestre), più correttamente detti serramenti, dividono l’interno dall’esterno. 
Gli infissi esterni possono differenziarsi a seconda del materiale con cui sono realizzati, dell’apertura delle ante e del vetro montato (come ad esempio quelli con vetro selettivo, le cui caratteristiche potete scoprire su Quotalo).
 

INFISSI ESTERNI ALLUMINIO

Il materiale oggi più diffuso per realizzare gli infissi esterni è l’alluminio, e questo grazie alle sue indiscutibili qualità di:
1-robustezza e resistenza alle intemperie
2-leggerezza e duttilità
3-resistenza alla corrosione (grazie a trattamenti cui è sottoposto)
4-semplicità di pulizia e assenza di manutenzione.
INFISSI ESTERNI IN ALLUMINIO PREZZI

Per stabilire i prezzi degli infissi esterni in alluminio, bisogna ovviamente considerarne le caratteristiche: 
per un infisso esterno a “giunto aperto”, con telai della dimensione di 45 mm e ante da 52 mm, si spenderanno circa 150 euro al mq;  
per infissi esterno a “taglio termico”, con spessore di 45 mm i prezzi partiranno da 220 euro al mq, mentre se ne spenderanno 260 per uno spessore di 68 mm. 
Ovviamente bisogna aggiungere IVA, posa in opera, eventuale trasporto, per cui per ottenere un preventivo più accurato sui prezzi degli infissi esterni in alluminio si potrebbe utilizzare il portale Quotalo.
INFISSI ESTERNI IN PVC

Un materiale che si caratterizza invece per la bassa conducibilità termica è il PVC. Ecco il primo motivo per cui gli infissi esterni in PVC riscuotono tanto successo, assieme alla resistenza agli agenti atmosferici e inquinanti e alla salsedine; alla manutenzione praticamente nulla e alla facilità nella pulizia. 
INFISSI ESTERNI IN PVC PREZZI

Anche per stabilire i prezzi degli infissi esterni in PVC è necessario considerare le varianti e le specifiche tecniche. Così, ad esempio, per delle finestre in PVC a 5 camere, con profilo profondo 70 mm, doppio vetro da 24 mm (basso emissivo con aggiunta di gas argon), con anta a ribalta di serie, in colore bianco, la spesa partirà da 100 euro al mq; mentre per infissi esterni in PVC con 6 camere e maggiore profondità del profilo il costo si incrementerà.
INFISSI ESTERNI IN LEGNO

Buon isolamento termico e acustico, ecosostenibilità, e resa estetica sono invece le qualità degli infissi esterni in legno. Tra i difetti: il prezzo, la scarsa resistenza agli agenti atmosferici e agli insetti, la richiesta di una manutenzione piuttosto assidua.
INFISSI ESTERNI IN LEGNO PREZZI

A proposito dei prezzi degli infissi esterni in legno, sono maggiori rispetto alle due opzioni precedenti; e infatti, si vai dai 450 ai 600 euro circa nel caso di finestre con anta e telaio in abete lamellare a 1 o 2 ante, e dai 700 ai 1200 euro circa nel caso di portefinestre della stessa essenza a 1 o 2 ante. Il discorso cambia però a seconda del legno utilizzato, dei vetri inseriti, della ferramenta impiegata. Senza dimenticare iva, montaggio e trasporto…insomma, mica poco (ma per quantificare in maniera più esaustiva utilizzate l’apposito form di Quotalo)!

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto