Architetto

Cerchi un architetto affidabile?

Ricevi proposte e preventivi da architetti o studi di architettura selezionati presso la tua zona.

spunta Raccontaci la tua necessità

spunta Ottieni fino a 3 preventivi e soluzioni

spunta Scegli la proposta migliore per te

Richiedi Gratis i Preventivi
Richiedi un preventivo Al servizio
del consumatore

Il nostro obiettivo è fornirti la risoluzione
della tua necessità in tempi rapidi

Professionisti in italia Oltre 6000 Professionisti e
Fornitori di Servizi in Italia

Ricerchiamo costantemente
i migliori professionisti

Risparmia tempo e danaro Risparmi
tempo e denaro

Ottieni informazioni e preventivi di costo.
Scegli in maniera rapida e consapevole.

PREVENTIVI GRATUITI Vuoi richiedere un preventivo per un servizio di cui hai bisogno?
Tommaso G. stellastellastellastellastella

12 gennaio 2019

"Volevo rinnovare la mia casa grazie all'aiuto di un architetto d'interni. Il portale mi ha messo in comunicazione con di loro, che si rivelato molto competente e super preparato in materia. Mi hanno progettato la casa seguendo tutti i miei desideri. Felic"

Roberto P. stellastellastellastellastella

2 febbraio 2019

"Mi sono rivolto a Quotalo per una problematica su delle certificazioni di impianti e da lì il discorso si è evoluto verso una ristrutturazione completa. Lavori eseguiti a regola d'arte. Ottimo lavoro!"

Francesco D. stellastellastellastellastella

14 maggio 2020

"L'architetto è intervenuto in maniera chirurgica risolvendomi il problema nel minor tempo possibile. Assolutamente soddisfatto del professionista che ho trovato su questo portale."

Architetto online

La professione dell'architetto: una figura indispensabile per un lavoro a regola d'arte

Tra le diverse figure professionali che operano nel settore edile, assume rilevanza quella dell’architetto. Egli si occupa di architettura, una disciplina per la quale è richiesta molta creatività ed abilità tecnica, ed opera progettando, pianificando e dando forma ad edifici di vario genere.

Per esercitare la professione di architetto è necessario seguire un percorso di studio apposito. Dopo il diploma, l’aspirante architetto deve iscriversi alla facoltà di Architettura, tenendo presente che è a numero chiuso e che pertanto potrà accedervi solo previo il superamento di un test di ingresso. Si tratta di una Laurea Magistrale a ciclo unico, la cui finalità è permettere agli studenti di acquisire le competenze adeguate per diventare architetti professionisti e lavorare in autonomia nel mondo dell’edilizia.

Una volta completato il percorso universitario ed ottenuta la laurea, a seconda di quali sono i suoi interessi, il Dottore in Architettura può scegliere di iscriversi ad un percorso di specializzazione. Potrà optare tra Architettura d’interni, Architettura edile, Bio-Architettura, Architettura paesaggistica, Architettura della pianificazione ed Architettura della conservazione. Un architetto professionista deve essere iscritto all’albo professionale. L’iscrizione è possibile solo dopo essersi abilitati all’esercizio della professione, a seguito del superamento di un esame di stato in Architettura.

Oltre a quella Magistrale è possibile anche iscriversi ad una laurea triennale in Architettura. Questo tipo di percorso consente ugualmente l’accesso ad un percorso di specializzazione ma permette di rientrare solamente nella sezione architetti junior dell’albo professionale, quella appositamente dedicata a chi ha scelto un percorso di tre anni.


   

La figura dell’architetto: chi è e quali servizi svolge

L’architetto è quel professionista del settore edile che si occupa di conferire valore artistico agli edifici, contribuendo alla loro progettazione e guidandone la costruzione. In fase di costruzione egli si occupa tanto dell’aspetto funzionale quanto di quello estetico dell’edificio.

Il suo lavoro si suddivide in più fasi e la prima consiste nel capire quali sono le esigenze del committente. Dopodiché, a partire dalla richiesta dovrà occuparsi di realizzare un’idea creativa, indipendentemente che si tratti di un progetto di piccole dimensioni come la modifica di una stanza o di maggiore complessità, come la realizzazione di un edificio.

progetto architetto    
   

Di cosa si occupa l'architetto

Progettazione architettonica

Dopo aver compreso quali sono le esigenze del cliente, l’architetto deve occuparsi della progettazione architettonica. Essa consiste in una forma di progettazione scientifica ed artistica attraverso la quale la figura professionale competente organizza dal punto di vista strutturale quali sono le fasi necessarie alla realizzazione della struttura edile.

In apertura della progettazione l’architetto deve occuparsi degli studi di fattibilità, ovvero deve fare un’accurata valutazione di quali sono i costi ed i probabili risultati del suo progetto. Si tratta della prima delle tre fasi di progettazione ed è seguita dalla stesura di un progetto preliminare e poi definitivo. Il progetto preliminare consiste nell’illustrazione del probabile esito finale, fatta a seguito dell’elaborazione degli studi di fattibilità.

Dopo aver valutato costi e probabili esiti della sua idea, l’architetto realizza schemi grafici che riportano le caratteristiche dimensionali e funzionali del lavoro che vuole realizzare. L’ultima fase di progettazione consiste nell’elaborazione di un progetto definitivo che consiste in una relazione descrittiva di tutti i criteri che sono stati usati per compiere le scelte architettoniche ed in uno schema grafico che rappresenta in modo compiuto ciò che l’architetto ha intenzione di realizzare.

Il progetto definitivo fornisce direttive per l’elaborazione del progetto esecutivo architettonico. Questo contiene tutte le informazioni formali e tecniche che servono per realizzare l’opera progettata in modo preciso e puntuale. Un architetto si occupa altresì della redazione dei capitolati d’appalto, documenti che servono per stabilire dal punto di vista tecnico quali sono tutti i dettagli che riguardano i lavori e le opere definite nel contratto d’appalto.

Dopo aver stipulato il contratto che incarica l’architetto alla realizzazione dell’opera, egli è tenuto alla redazione di preventivi sommari, grazie ai quali il committente può approssimativamente conoscere qual è la spesa cui dovrà fare fronte. Tra i vari oneri che ha un architetto c’è anche quello di redigere il computo metrico estimativo, un documento finalizzato alla stima dei costi di un intervento edile. Al suo interno l’architetto dovrà elencare le singole lavorazioni ed i relativi costi. Oggigiorno grazie all’evoluzione tecnologica l’architetto può servirsi anche del rendering architettonico, una particolare tecnica attraverso la quale una struttura edile può essere visualizzata nella sua interezza in modalità 3D.

Pratiche autorizzative

Tra gli altri servizi che vengono svolti da un architetto vi è anche l’espletamento delle pratiche autorizzative per il comune di residenza. Prima di iniziare a costruire è necessario il rilascio di apposite autorizzazioni. Tra queste molto importante è il Permesso di costruire, che deve essere richiesto e rilasciato dal Comune ed è necessario per l’esecuzione di interventi di trasformazione nell’ambito dell’edilizia ed urbanistica.

Ancora sono fondamentali la Comunicazione Inizio Attività e la presentazione della Segnalazione Certificata di Inizio Attività. La prima deve essere presentata al Comune da chi è proprietario di un bene immobile quando desidera effettuare interventi di natura edilizia o fare opere di manutenzione straordinaria. La seconda consiste invece in una dichiarazione che permette alle imprese edili di dare inizio ad un’opera architettonica, senza dover attendere le tempistiche necessarie all’esecuzione di controlli preliminari e verifiche.

Direzione dei lavori

L’architetto può anche essere incaricato di dirigere i lavori. In tal caso egli è tenuto a verificare che l’attività venga svolta regolarmente e correttamente, controllando preventivamente che vi siano tutte le autorizzazioni necessarie al compimento dell’opera stessa. Egli deve vigilare su come viene eseguita l’opera edilizia, sulle tecniche utilizzate, sui materiali impiegati, sulla correttezza professionale dell’azienda appaltatrice e sulle tempistiche di costruzione.

realizzazione progetto con architetto    
   

Qual è il costo per il progetto di un architetto?

Il costo per il progetto di un architetto è variabile e dipende dalle richieste ed esigenze dei singoli clienti. Il tariffario cambia ovviamente in base a qual è il progetto da realizzare e se si tratta di un progetto per una struttura edile dalle dimensioni estese, il prezzo varia solitamente dai 30.000 € ai 50.000 €.

Qualora si trattasse di un lavoro di ristrutturazione degli interni di un’abitazione privata il prezzo potrebbe oscillare tra gli 800 € ed i 15.000 €, a seconda della grandezza dell'abitazione, la professionalità e l'esperienza dell’architetto cui ci si è rivolti e del tipo di materiali usati per i lavori. Per una semplice consulenza per l’arredamento di una casa i prezzi sono ovviamente più bassi e variano mediamente dai 300 € ai 6.000 €.

Volendo sintetizzare, per abitazioni private è buona prassi tenere in considerazione circa un 10% di oneri progettuali sull'ammontare dei lavori edili da realizzare

 


   

Hai bisogno di un architetto?

Quando si ha bisogno di un architetto per la realizzazione di un progetto è di fondamentale importanza rivolgersi ad un professionista. E' importante non valutare esclusivamente la parcella professionale proposta ma soffermarsi sugli aspetti qualitativi, affidarsi ad una persona competente significa avere un lavoro di qualità che garantirà soddisfazione nel tempo;.

In fase di scelta puoi decidere di affidarti a Quotalo. Attraverso ala nostra piattaforma ti aiuteremo a trovare facilmente il professionista più vicino alla tua zona richiedendo gratuitamente un preventivo, in modo da capire in anticipo quanto potresti spendere per il progetto che vuoi realizzare.

Richiedi preventivi da architetti o studi di architettura selezionati in Italia

Richieste di preventivo simili per un architetto affidabile

Progettazione architettonica non residenziale

Servizio: Progettazione architettonica non residenziale

Luogo: Corno Giovine

Quando: Da 1 a 3 mesi

Bisogna di una piccola stazione di lavaggio auto circa 80 M2 con salla di attesa per clienti.

Progettazione architettonica non residenziale

Servizio: Progettazione architettonica non residenziale

Luogo: Budoni

Quando: Da 1 a 3 mesi

Progetto per la realizzazione di un cinema all’aperto con chiosco bar a budoni

Cambio di destinazione d'uso

Servizio: Redazione pratiche edilizie

Luogo: Arluno

Quando: Al più presto

Appartamento su due livelli. cambio di destinazione d'uso della mansarda senza opere murarie. mi ...

Guide e articoli della categoria Architetto

Costo progetto architetto: informati sui prezzi e scopri come richiedere un preventivo per scegliere il professionista adatto a te
Cos'è l'indennizzo di sopraelevazione? A chi spetta? Quando e in che modo è necessario pagarlo?
Il permesso di costruire: quando si utilizza e da chi viene rilasciato?
Consigli per l'architettura d'interni: dalla zona giorno a quella notte, passando per il bagno
Il certificato di agibilità: cos'è e come ottenerlo
Sopraelevare l'ultimo piano di uno stabile: chi ne ha diritto?
Piano casa 2015 per recupero del sottotetto
DIA IN SANATORIA: cos'è e quando si può realizzare
Computo metrico per ristrutturazione: perchè partire da qui
Progetto per ristrutturazione: quando è necessario?

Servizi correlati alla categoria Architetto

Geometra
PREVENTIVI GRATUITI Vuoi richiedere un preventivo per un servizio di cui hai bisogno?
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto