Prestiti ristrutturazione casa: cos'è il prestito e come si ottiene

12 Luglio 2022 - Redazione

Vota

Voto 5 su 1 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Prestiti ristrutturazioni casa Prestiti ristrutturazioni casa Prestiti ristrutturazioni casa

Prestiti ristrutturazioni casa: cosa sono e come si ottengono

Quando si decide di ristrutturare la propria casa perché le opere murarie, i serramenti, l’impianto termico, elettrico o fognario non sono più idonei a garantire una certa stabilità, ci si trova ad affrontare spese non sempre sostenibili. Per tale ragione spesso si rende necessario ricorrere a prestiti per la ristrutturazione di casa grazie ai quali è possibile eseguire i lavori necessari.

 

Cos'è il prestito ristrutturazione casa?

Il prestito ristrutturazione casa è un finanziamento che la banca, le finanziarie o anche le Poste Italiane concedono quando ci sono i requisiti per poter attuare una serie di interventi di manutenzione ordinaria o straordinaria dell’immobile. La somma che viene concessa è generalmente pari all’80% del valore dell’immobile, da restituire a rate mensili con l’aggiunta di un interesse per un periodo predefinito.

Si tratta di prestiti personali, nel senso che per la loro concessione non sono necessarie autenticazioni notarili o ipoteche ma è sufficiente essere in possesso di una serie di documenti da poter consegnare, tra cui un contratto di lavoro con regolare busta paga.

Nel caso specifico di manutenzione ordinaria è poi sufficiente un preventivo fatto dall’ impresa che si occuperà dei lavori, mentre per la manutenzione straordinaria leggera è indispensabile, oltre al preventivo, essere in possesso della domanda di autorizzazione edilizia presentata dall’ufficio tecnico del comune in cui si trova l’edificio. A tutto ciò si aggiunge il pagamento di un contributo al comune e il permesso di costruzione se la ristrutturazione prevede grandi trasformazioni. In ogni caso, per poter richiedere un prestito per ristrutturazione di casa è necessario avere un lavoro a tempo indeterminato e non avere altri prestiti in corso.

 

Quali interventi copre il prestito ristrutturazione casa?

Il prestito ristrutturazione casa copre gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria e le grandi opere. Nella manutenzione ordinaria rientrano tutti quegli interventi di portata minima come il cambio dei pavimenti, delle porte interne oppure il rifacimento degli intonaci. In questo caso l’unica cosa che viene richiesta per la concessione del finanziamento oltre alla busta paga ed al contratto di lavoro è il preventivo dei lavori fatto da un tecnico abilitato.

La manutenzione straordinaria prevede invece tutti gli interventi che si effettuano sulle strutture primarie e su quelle portanti, e più nello specifico consiste nel rifacimento del tetto o nella copertura dell'edificio con un cappotto termico. Naturalmente per poter eseguire questo tipo di lavoro è necessario presentare la domanda al comune di autorizzazione edilizia.

Il prestito ricopre anche i lavori di ristrutturazione per grandi opere come l’ampliamento di locali, la costruzione di box o garage, la modificazione del perimetro dell'edificio e delle sue pertinenze. Qui invece è possibile trovare qualche idea e qualche consiglio utile per ristrutturare casa a poco prezzo.

Prestito agevolato per ristrutturazione casa  

Come ottenere un prestito per la ristrutturazione di casa?

Per ottenere un prestito per la ristrutturazione della casa è necessario seguire un iter specifico. La prima cosa da fare è procurarsi tutti i documenti necessari facendo una richiesta al comune in cui l’immobile è situato in modo da farsi rilasciare una dichiarazione di inizio lavori che sia firmata da un tecnico autorizzato.

Una volta ottenuta la DIA è possibile rivolgersi alla banca o ad altro ente di finanziamento per richiedere il prestito. Il richiedente è tenuto a presentare il documento di identità, la propria busta paga e tutta la documentazione riguardante l’edificio ed i lavori da eseguire.

Prestiti per ristrutturazioni casa

Tra la documentazione necessaria rientra il preventivo di spesa rilasciato dalla società che dovrà eseguire i lavori in caso di manutenzione ordinaria, il permesso ed il contributo di costruzione se si tratta di interventi di ristrutturazione edilizia con grandi opere, ed il preventivo di spesa unitamente al progetto edilizio ed alla DIA qualora gli interventi da eseguire fossero di manutenzione straordinaria.

 

Qual è la differenza tra prestito ristrutturazione casa e mutuo?

In caso di ristrutturazione è possibile richiedere tanto un prestito quanto un mutuo, ma tra i due ci sono delle differenze. La principale è data nella diversità dell’importo erogato, perché in caso di prestito la somma non è solitamente superiore ai 50.000 euro.

Le tempistiche per l’erogazione di un mutuo inoltre sono più lunghe in quanto per la sua concessione è prevista un’istruttoria più dilatata. E ancora, è possibile affermare che i prestiti non sono finalizzati nel senso che il richiedente ha la possibilità di utilizzare il denaro come desidera senza l’obbligo, come accade invece nel caso del mutuo, di impiegare la somma esclusivamente per la ristrutturazione dell’immobile indicato nella richiesta.

La concessione di un mutuo richiede il possesso di garanzie reali come un’ipoteca, cosa che non accade per un prestito, per il quale invece non verranno richieste perizie nè la stipulazione di contratti mediante un atto notarile.

Preventivo per ristrutturazione casa  

A chi rivolgerti per ristrutturare casa?

Chi vuole ristrutturare casa deve necessariamente rivolgersi a dei professionisti. Chi non conoscesse personale competente può affidarsi a Quotalo.it, la piattaforma online grazie alla quale è possibile mettersi in contatto con i migliori professionisti del settore. Grazie a Quotalo è possibile infatti richiedere preventivi gratuiti per il settore edilizia, ristrutturazioni e casa  interagendo personalmente con persone competenti nei diversi settori della ristrutturazione e dell’ambito edilizio.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto