Gli abbinamenti di tendenza per le pareti di casa

17 Gennaio 2018 - Redazione

Vota

Voto 5 su 2 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Foto articolo abbinamenti colori pareti vincenti Foto articolo abbinamenti colori pareti vincenti Foto articolo abbinamenti colori pareti vincenti Ridipingere casa significa scegliere la tecnica da adottare (spatolato, nuvolato, spugnato, cenciato, etc.), i prodotti maggiormente consigliati, (ad esempio quelli traspiranti che assicurando un livello di umidità adeguato della parete impediscono la formazione di muffe, oppure quelli ecologici, che non rilasciando nell’aria sostanze dannose o tossiche, non accrescono il livello di inquinamento domestico), e gli abbinamenti di colore più di tendenza per gli interni: ed è su questi che ci soffermeremo adesso…

Abbinamenti vincenti pareti di casa foto 1

Il primo passo per cercare di capire quali sono le accoppiate di colori vincenti da adoperare per ridipingere gli interni è di avere chiaro ciò che si desidera in termini di stile, che mood si vuole approntare in casa propria, quali sono gli arredi e i complementi che si hanno a disposizione o che si è intenzionati ad acquistare, tenendo presenti due aspetti essenziali:

  • i colori adoperati per i muri di casa influiranno sul senso di spazio e luminosità degli ambienti, rendendoli più o meno accoglienti
  • è possibile seguire la linea dell’abbinamento (tra pareti e arredi) o quella del contrasto, laddove risulta evidente che arredi dai colori neutri lasciano una libertà maggiore negli abbinamenti cromatici per ridipingere casa, mentre un mobilio dai colori particolari o vivaci è consigliabile venga associato a toni più chiari della stessa cromia (come si vede nella foto sopra), oppure creare un senso di continuità, ma anche di azzardo, adoperando per le pareti le stesse finiture che caratterizzano gli arredi (come accade nella seconda immagine, nella quale una libreria rossa laccata lucida fa pendant con una parete frontale altrettanto rossa, con un effetto di incremento della profondità, di grande audacia e intensità)


Abbinamenti vincenti pareti di casa foto 2

Un colore passepartout col quale creare interessanti abbinamenti di colore per le pareti domestiche è il grigio che, non solo riesce a prendere egregiamente il posto del bianco e del beige, ma si sposa alla perfezione col legno (begli abbinamenti in tal senso sono quelli tra mobili in legno scuro e parati grigi), col lavanda (pareti grigio chiaro o argento e soffitto color lavanda, o viceversa, risultano un accostamento romantico e sognante), senza parlare dei classici abbinamenti col nero (per una casa rigorosissima, che magari merita di essere smorzata con accessori in giallo o verde fluo), o col rosso.

Ma la coppia di colori di tendenza può anche essere giocata come contrapposizione tra una sola parete e il resto della stanza: in questo caso la parete col tono dominante è il muro principale della stanza, come ad esempio quello dietro il letto per le camere o quello dietro una grande libreria (aperta sul retro) in soggiorno: si pensi per esempio ad una parete oro o argento dietro ad un’alcova bianca. Questo in ragione del fatto che, e si vuole ottenere un effetto deciso, è necessario contrapporre:
  • oro e argento al bianco
  • argento al beige
  • rosso al grigio
  • oro al celeste
  • blu al bianco
  • etc


Se poi desiderate un contrasto, ma quelli appena citati vi sembrano eccessivi, ricordate che un effetto simile, pure se smorzato, l’otterrete pitturando i battiscopa di color "cioccolato" (ma ricordate pure che l’effetto sarà quello di una bordatura, per cui riflettete da principio se può incontrare i vostri gusti).

Un altro accorgimento da applicare quando cercate di capire quali siano gli abbinamenti di colori più di tendenza e maggiormente in grado di far risaltare casa è di ricordare che ad ogni colore corrisponde una reazione, per cui è meglio applicarli a seconda della stanza e della sua destinazione d’uso: per intenderci: la camera da letto è la stanza deputata principalmente al sonno e al riposo, per cui sarebbero da privilegiare colori naturali, come beige, bianco e marrone chiaro, ed evitare invece rosso e giallo, che tendendo ad attivare le energie vitali rischiano di favorire l’insonnia, così come è possibile puntare sulla coppia bianco e blu scuro (da lasciare alla parete dietro il letto); se ad esempio vi piace l’accostamento tra arancione e marrone noi vi suggeriremmo di giocarlo in salotto, scegliendo magari una libreria in testa di moro e ridipingendo il muro posteriore con un caldo tono arancio; per il bagno il consiglio è di abbinare toni freddi e caldi insieme, e dunque il crema o il giallo combinati con il blu-grigio risulta un mix vincente.

È chiaro però che prima che la teorica combinazione di colori più trendy per casa valgono il gusto personale, e quindi i colori preferiti, capaci di trasmettere una sensazione di benessere e rilassatezza, e le caratteristiche degli ambienti da ridipingere, e quindi luminosità naturale, presenza di punti di aerazione, altezze, ampiezze, etc.

Tutti elementi attentamente valutati da imbianchini di professione, quelli che non agiscono solo di pancia, come potreste fare voi nello scegliere le coppie di colori preferite per rinnovare le pareti di casa, ma anche con la testa e alla luce dell’esperienza accumulata negli anni, di cui tra l’altro avete tutto il diritto di chiedere prova e conferma all’atto del primo contatto per mezzo del nostro form dedicato

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto