Sostituzione persiane: quali sono le detrazioni attive e come usufruirne

02 Novembre 2022 - Redazione

Vota

Voto 5 su 1 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Sostituzione persiane detrazione 65 Sostituzione persiane detrazione 65 Sostituzione persiane detrazione 65

Sostituzione persiane: detrazioni attive e come richiederle

La sostituzione delle persiane e in genere delle chiusure esterne rientra tra le opere di manutenzione ordinaria che è possibile effettuare sfruttando gli incentivi fiscali. Chi decide di sostituire le vecchie persiane con altre che hanno un colore oppure una finitura diversa ha diritto ad una detrazione fiscale IRPEF del 50% per ristrutturazione edilizia.

 

A quali detrazioni fiscali sono soggette le persiane?

Sostituzione e nuova installazione di persiane sono opere soggette a detrazione IRPEF 50%, tuttavia nei casi di mera sostituzione e dunque di intervento di manutenzione ordinaria, non si ha automaticamente diritto alla detrazione ma è necessario che i lavori rientrino in un intervento più ampio di manutenzione straordinaria o ristrutturazione per poter beneficiare dell’incentivo fiscale.

Il discorso è invece differente per i lavori effettuati nei condomini dove anche i piccoli interventi di manutenzione ordinaria come la sostituzione delle chiusure sono ammessi in detrazione quando vengono realizzati sulle parti comuni come nei vani scala.

Quando con la sostituzione delle chiusure si ottiene un incremento in termini di prestazione energetica è possibile usufruire della detrazione fiscale del 65%. Il presupposto è che le vecchie persiane vengano sostituite con chiusure ad alto isolamento termico. Si tratta del cosiddetto Ecobonus e per poterne usufruire è necessario rispettare una serie di requisiti indicati dall’ENEA e dall’Agenzia delle Entrate riguardanti tanto l’immobile quanto le caratteristiche termiche delle nuove persiane installate che devono essere in grado di garantire un adeguato valore di trasmittanza.

Il miglioramento della sostenibilità ambientale grazie alla riduzione dei consumi e alla minore dispersione di calore fa sì che la sostituzione delle persiane rientri anche nel bonus infissi. Il limite di spesa per accedere alla detrazione fiscale è di 60.000€ per ciascuna unità immobiliare.

bonus sostituzione persiane  

Cos'altro rientra nel bonus infissi

Nel bonus infissi rientra la lista di tutti quegli elementi che se sostituiti danno diritto all’erogazione dell’agevolazione fiscale. Si tratta, oltre alle persiane, di porte d'ingresso, finestre, porte finestre, tapparelle, avvolgibili e tende da sole, ma solo se orientate a nord.

La sostituzione delle persiane così come quella degli altri elementi inclusi nella lista è un intervento molto richiesto ma non è prevista alcuna agevolazione che sia dedicata esclusivamente a questi interventi, motivo per il quale sono previste diverse agevolazione fiscali.

Possono beneficiarne i proprietari di edifici che alla data dell’inizio dei lavori erano già esistenti e dunque già accatastati oppure con richiesta di accatastamento già inoltrata e al contempo già dotati di impianti destinati alla climatizzazione invernale.

 

Sostituzione persiane: come essere certi di ottenere la detrazione

Quando si eseguono i lavori di manutenzione e si è intenzionati a sostituire le vecchie persiane, per essere certi di ottenere la detrazione fiscale e di beneficiare degli incentivi è necessario controllare di essere in possesso dei requisiti richiesti dall’ENEA e dall’Agenzia delle Entrate, oltre ad adottare alcuni comportamenti.

Prima di tutto è necessario rispettare i termini perentori previsti per inoltrare la domanda. Una volta ultimati gli interventi di restauro sarà necessario inviare la documentazione entro 90 giorni accedendo al sito ufficiale dell’ENEA e trasmettendo la scheda descrittiva dell’intervento.

Chi vuole ottenere la detrazione fiscale deve altresì essere certo di rientrare nell’elenco di chi può beneficiare della detrazione fiscale al 50%. La regola è che possono beneficiarne tutti i contribuenti che possiedono un diritto reale sulle unità immobiliari che costituiscono l’edificio e sostengono le spese di riqualificazione energetica.

sostituzione persiane agevolazioni fiscali  

Sostituzione degli infissi: rivolgersi a personale qualificato nel settore

Quando si decide di eseguire lavori di manutenzione del proprio edificio, tra i quali la sostituzione delle persiane, il consiglio è quello di rivolgersi a esperti del settore e personale competente che siano in grado di eseguire il lavoro a regola d’arte.

Diverse aziende si occupano di sostituzione di persiane ed infissi e l’importanza di rivolgersi a queste ultime sta anche nel fatto che il personale specializzato conosce le regole da rispettare e la documentazione da compilare per poter usufruire degli incentivi fiscali.

Per la sostituzione delle vecchie persiane è possibile rivolgersi a Quotalo, una piattaforma che offre servizi professionali per la casa e la famiglia.

Accedendo alla pagina ufficiale di Quotalo si possono richiedere preventivi gratuiti ai fornitori e professionisti della propria zona e consultare guide sui servizi. Cliccando sulla voce Cerca fornitori e successivamente su Infissi e Serramenti è possibile consultare l’elenco dei migliori installatori di persiane.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto