Software per la certificazione energetica: qualche informazione per cercare di orientarsi al meglio

18 Gennaio 2018 - Redazione

Vota

Voto 5 su 1 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Foto articolo software certificazione energetica Foto articolo software certificazione energetica Foto articolo software certificazione energetica

Se temete che i calcoli per stabilire la prestazione energetica di un appartamento siano troppo complessi e proibitivi per voi sappiate che esistono dei software per il calcolo della prestazione energetica, e a dire il vero pure numerosi, che sebbene si differenzino per la maggiore o minore semplicità di utilizzo, si caratterizzano tutti per l’applicazione delle procedure di computo normate nella UNI-TS 11300, e per il fatto di aver superato i test di validazione del CTI -Comitato Termotecnico Italiano- (per i quali uno scollamento superiore al +-5% invalida lo strumento).


Per facilitarvi vogliamo fornirvi nomi e dati di alcuni dei programmi che aiutano a stimare il fabbisogno di energia di cui necessita una costruzione per garantire l’adeguato funzionamento di dispositivi adoperanti elettricità e/o forza calorifera.


Software certificazione energetica

DOCET consente simulazioni a bilanci mensili per la certificazione energetica degli edifici residenziali esistenti, e si adatta in particolare a certificazioni energetiche APE semplificato, contraddistinguendosi per l’elevata semplificazione dei dati in ingresso e la riproducibilità delle analisi (per cui presenta il vantaggio di ridurre i tempi necessari al sopralluogo, ma lo svantaggio di una performanza molto più limitata quando si tratta di valutare il fabbisogno energetico di strutture e impianti complessi).


TERMO è un software certificato CTI completo per la certificazione energetica degli edifici, che consente di redigere gli APE considerando tutte le possibili configurazioni di impianti e di strutture esistenti; si caratterizza per semplicità, versatilità e completezza, che lo rendono uno dei migliori programmi sul mercato.


TerMus è il software per la certificazione energetica degli edifici e la verifica delle prestazioni energetiche in linea con le norme UNI 11300:2016, col quale è possibile ottenere la Relazione Tecnica Legge 10, l'Attestato di Prestazione Energetica e l'Attestato di Qualificazione Energetica (AQE) secondo le norme nazionali e regionali, oltre alla verifica delle trasmittanze termiche e termoigrometriche (con calcolo della formazione di condensa superficiale ed interstiziale) e della fattibilità degli interventi migliorativi.
Tra le caratteristiche di questo prodotto anche la possibilità di calcolare in modo interattivo le dispersioni energetiche dell’edificio, inserendo i dati in modo tabellare o mediante CAD integrato; di ottenere in automatico, semplicemente disegnando o importando una planimetria, l’identificazione di superfici e volumi di ogni ambiente, gli angoli di ombreggiamento, gli orientamenti e le superfici degli elementi disperdenti, etc. (tra l’altro utilizzando disegni di qualsiasi formato, tra cui JPEG, GIF e PDF, grazie alla presenza di un vettorializzatore).
Tra le altre funzioni: la rappresentazione 3D dell'edificio, la gestione di qualsiasi tipologia di impianto in modo semplice e intuitivo, la gestione nel calcolo degli split sia per il riscaldamento che il raffrescamento.


TERMOLOG è il software per il calcolo delle dispersioni termiche, dei fabbisogni e dei consumi energetici degli edifici, certificato CTI e autorizzato da Regione Lombardia per l'uso di CENED+2.0 Motore.
Quali sono le funzioni assolte da questo strumento?
    produce gli Attestati di Prestazione Energetica e li esporta verso tutti i catasti regionali
    esegue le verifiche di legge
    consente di progettare edifici completamente passivi o ad alte prestazioni.
    Tra le caratteristiche di questo software:
    la modularità: grazie ad una serie di modelli aggiuntivi (“CERTIFICATORE” per redigere APE e AQE, “DIAGNOSI” per la valutazione energetica, e ancora “DINAMICO ORARIO”, “PROGETTISTA”, “SOLARE”, “PONTI TERMICI”, “RETI GAS”, “CAMINI”, “INAIL”, “LIBRETTO”) è in grado di rispondere a tutte le esigenze
    la semplicità: si può scegliere tra l'input tabellare dettagliato e l’input grafico automatico
    l’intuitività: numerose sono le procedure guidate per l’inserimento dei dati e lo strumento “CONFRONTA” permette di simulare interventi di miglioramento energetico.


"IDA ICE", prodotto dalla software house svedese EQUA Simulation AB, è un prodotto interessante che consente di indagare i comportamenti energetici degli immobili tramite una simulazione energetica in regime dinamico, stimando, con estrema precisione, numerose informazioni relative a temperature, umidità, dispersioni, consumi di un edificio in ogni ora e giorno dell'anno.


E ci fermiamo qui, anche se potremmo continuare ancora per molto!


È chiaro che un’offerta così ampia potrebbe destabilizzare e confondere, e allora perché non rivolgersi a chi della certificazione energetica ha fatto una voce preminente del suo curriculum formativo e professionale?


Dove trovare questi esperti?
È semplice: a questo link

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto