Scuretto in legno: di cosa si tratta e quali soni i prezzi medi di uno scuretto in alluminio

06 Luglio 2020 - Redazione

Vota

Voto 5 su 1 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Scuretto in legno articolo Scuretto in legno articolo Scuretto in legno articolo

Belli, utili e in grado di dare valore: ecco le soluzioni offerte dagli scuretti in legno, da applicare sia alle finestre che alle porte della propria casa

Tra gli infissi che meritano un approfondimento particolare troviamo il cosiddetto scuretto realizzabile con diversi materiali tra cui legno, di cui parleremo in questo articolo, pvc e alluminio. Come vedremo si tratta di una soluzione che unisce importanti caratteristiche tecniche a significativi vantaggi estetici. Quest’ultimi derivati principalmente dal materiale utilizzato: il legno, appunto, che ha la capacità di valorizzare qualsiasi elemento. Nel caso dello scuretto in legno parliamo di un particolare tipo di infisso che, come indica il nome stesso, ha la proprietà di creare un ambiente scuro, buio, oscurando quindi qualsiasi fonte di luce.

Cos'è lo scuretto in legno

Lo abbiamo anticipato ma merita una più precisa definizione: lo scuretto in legno è un particolare tipo di infisso che si applica alle porte o alle finestre, con lo scopo di oscurare l’ambiente. È importante sottolineare come lo scuro possa essere sia interno che esterno, in base al tipo di installazione. La scelta di ricorrere allo scuretto in legno è proprio quella di poter oscurare completamente un ambiente.

Le tapparelle o le persiane, sono soluzioni a lamelle che, inevitabilmente, lasciano entrare un po’ di luce, anche se in minima parte. Ma lo scuretto in legno non ha solo lo scopo di impedire l’ingresso della luce. Grazie alle sue caratteristiche, infatti, permette di proteggere l’infisso (sia una porta che una finestra) dagli agenti atmosferici esterni, dallo smog e dalle intrusioni. Questo produce un ulteriore protezione per l’ambiente interno della casa, ma anche, nei casi di scuretti esterni, per l’infisso stesso, aumentandone la longevità e riducendo la necessità di interventi di manutenzione.

Caratteristiche principali dello scuretto in legno

Sia lo scuretto in legno interno che lo scuro esterno possono essere realizzati con un unico pezzo di legno che con doghe affiancate tra loro. Esistono anche versioni con ante e cardini a muro, sempre in base all’edificio sul quale sono installati.

Tra le caratteristiche tecniche principali degli scuretti troviamo quelle del legno: ovvero grande resistenza agli agenti atmosferici, livelli di isolamento termoacustico elevati, ma soprattutto grande eleganza. Per questo motivo lo scuretto in legno è una soluzione, soprattutto nella variante da esterno, utilizzata prevalentemente nei centri storici delle città o anche in particolari località, come quelle di montagna o di mare dove il legno esalta il fascino di quella costruzione.

Modelli di scuri e scuretti in legno

Oltre alle differenze strutturali e tecniche i modelli di scuretto in legno si differenziano tra loro per il tipo di legno impiegato, per la sua essenza e per il colore. Per quel che riguarda gli aspetti tecnici gli scuretti possono essere installati sia direttamente alle porte o alle finestre (magari coprendo solamente il vetro) o anche direttamente nel muro attraverso dei cardini nascosti al suo interno.

Esistono anche modelli di scuri e scuretti in legno con cerniere a vista, che riducono le possibilità di ingresso della polvere e dello smog all’interno dell’abitazione.

Gli scuretti in legno si differenziano tra loro anche per il tipo di apertura.

Questa può essere alla vicentina (le ante si piegano dentro una nicchia dello stipite esterno, nascondendole alla vista)....

scuretti alla vicentina in legno

o alla padovana (dove le ante si piegano verso l’esterno): 

scuri in legno alla padovana

Data la grande versatilità del legno, lo scuretto può essere anche realizzato con pannelli lisci, incisi, bugnati o anche pantografati. Senza dimenticare l’ampia disponibilità di colori, venature e sfumature, capaci di rispondere a qualsiasi esigenza estetica e di coerenza con l’ambiente circostante.

Esistono numerose tipologie di legno, dalle essenze più classiche (mogano, abete, rovere , frassino, pino o castagno) alle produzioni più moderne realizzate con legni combinati, come l’okumè.

Prezzi medi degli scuretti in legno

Mediamente il costo di uno scuretto in legno per una finestra a una sola anta parte da circa 120€ al metro quadro, mentre per quelli a due ante il costo si aggira sui 250€ al metro quadro. Prezzo che, ovviamente, sale in base al tipo di legno e, come abbiamo visto, anche al numero di ante. A titolo di esempio questi sono dei prezzi per degli scuretti in legno per una porta finestra a quattro ante:

Altezza Larghezza Costo al mq
180cm 160cm 1.600€
180cm 220cm 1.800€
180cm 300cm 3.000€
220cm 160cm 1.800€
220cm 220cm 1900€
220cm 300cm 2.300€
270cm 160cm 2.000€
270cm 220cm 2.200€
270cm 300cm 2.600€

Prima di procedere con l’acquisto di uno scuretto in legno è fondamentale confrontare diversi preventivi. Per farlo Quotalo ti aiuterà a trovare i migliori professionisti nella tua zona ai quali rivolgerti. Come abbiamo visto esistono tante tipologie e modelli di scuri e scuretti, tanto che la scelta non è sempre semplice. Parliamo di un elemento che ha sia valore decorativo che funzionale ed è fondamentale scegliere il tipo di legno adeguato a questo scopo.

A incidere sul prezzo non sono solamente le dimensioni, ma anche e soprattutto il tipo di legno. Il frassino e il legno sono generalmente i più economici, mentre l’okumè (essendo molto resistente all’acqua) ha un costo molto più elevato.

Molto dipende anche dal fatto se lo scuretto è interno o esterno e di conseguenza a quale esigenze deve rispondere.

C’è da valutare anche il luogo dove ci si trova; per le case al mare o in luoghi molto umidi meglio scegliere materiali più durevoli come il legno multistrato che resistono anche alla corrosione degli agenti atmosferici.

Altri materiali particolarmente resistenti sono il rovere, il mogano e l’abete, ma allo stesso tempo necessitano anche di molta manutenzione per poter mantenere inalterate le caratteristiche tecniche ed estetiche per le quali li si è scelti.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto