Legno per infissi: lamellare o massiccio?

04 Marzo 2016 - Redazione

Vota

Voto 5 su 2 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Foto articolo legno per infissi Foto articolo legno per infissi Foto articolo legno per infissi Generalmente quando si parla di legno per infissi si suole affermare che la scelta migliore sia il legno lamellare. Ma a cosa ci si riferisce quando si parla, a proposito di legno per infissi, del lamellare? In realtà non si tratta di un’essenza per infissi, ma ad una lamina formata da tre strati incolati di legno essiccato (anche di differente specie), che hanno il vantaggio di azzerare le tensioni interne a ogni tavoletta, rendendo il prodotto più stabile.


Ma dunque, ci si potrebbe chiedere, il lamellare è l’unico tipo di legno per serramenti adottabile? 
Giammai!
Esso è necessario se si utilizzano essenze che tendono a deformarsi, come il mogano (in quel caso gli infissi italia non chiuderebbero ermeticamente e non isolerebbero); oppure altre nodose, che producono molti scarti di lavorazione (come il pino); oppure quando non si lascia che il legno stagioni; o ci si avvale di personale scarsamente qualificato (incapace di abbinare la giusta essenza allo scopo); oppure se si vuole spacciare per pregiato legno che invece è di scarto.

Dunque è assolutamente possibile ovviare al lamellare e utilizzare come legno per infissi quello massiccio, a patto però che sia stato fatto stagionare; che non si tratti di essenze soggette a deformazioni, che si abbiano capacità di selezione il legno, spazio e tempo.

Qual è la conclusione? Se ci chiediamo come scegliere gli infissi e optiamo per un'azienda che utilizza essenze stabili, seleziona le tavole prima di lavorarle, le stagiona nei modi e tempi adeguati, potremmo essere certi di aver preso una decisione più che opportuna…


Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto