Pannelli isolanti per tetti

23 Ottobre 2018 - Redazione

Vota

Voto 5 su 2 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Pannelli isolanti per tetti Pannelli isolanti per tetti Pannelli isolanti per tetti

Le coperture in edilizia possono essere generalmente di due tipologie: con orditura primaria in legno o con soletta in cemento.
Nel primo caso, la sola copertura delle tegole offre un volano termico ridottissimo e il calore accumulato in una giornata di sole raggiungerà temperature insopportabili e verrà smaltito rapidamente nella notte. In inverno quel calore ottenuto con i riscaldamenti autonomi, svanirà di notte ancor più velocemente data la temperatura esterna più bassa.
Nel caso di tetto con soletta in cemento, il volano termico decisamente più elevato, richiederà un tempo di smaltimento più lungo; in estate il sottotetto sarà inabitabile poichè il calore accumulato durante il giorno non sarà smaltito nella notte, data la temperatura esterna ancora molto alta.
Sorge allora il problema di isolare la copertura.
I pannelli coibentati per tetti risolvono la questione.
Si tratta di due lastre metalliche (o lignee) interposte da materiale isolante (come ad esempio la lana di roccia), altamente coibentante sia in abito termico che acustico e molto resistenti.
La qualità dei materiali utilizzati gli conferisce prestazioni meccaniche e di durata che nulla hanno da invidiare alle coperture tradizionali.
Detti anche pannelli sandwich per tetti, sono dotati di una superficie esterna grecata con 5 greche e delle microgreche sulle parti piane che ne aumentano la portata; la superficie interna consente di avere una finitura a doghe tradizionale, con doghe profonde e larghe oppure perfettamente liscia e piana.
I diversi spessori delle superfici metalliche realizzate in acciaio zincato, acciaio inox, alluminio o altri metalli, contribuiscono a rispondere alle più svariate esigenze di portata; lo strato interno isolante, costituito da poliuretano, polistirene, lana di roccia, legno, carta, sughero, lana di vetro, può variare in base al grado di isolamento che si intende ottenere; mentre l’ampia gamma dei sistemi di verniciatura e finitura che può essere adottata permette svariate soluzioni estetiche.
Pannelli coibentati per tetti
Pannelli coibentati: le caratteristiche.
I vantaggi di queste coperture possono essere riassunti in alcun punti chiave:
  • la leggerezza e la facilità di posa, che ne garantiscono un montaggio rapido;
  • l’elevata resistenza a usura e agenti atmosferici, che ne permettono una durata nel tempo pressoché illimitata;
  • la resistenza a sollecitazioni e sforzi;
  • il basso costo;
  • la possibilità di realizzare la copertura su materiali già esistenti o ex-novo;
  • la versatilità, che permette di realizzare qualsiasi tipo di copertura (tant’è che esistono pannelli isolanti per tetti piani, per coperture curve, per tetti inclinati, etc.);
  • la resa estetica, grazie alla capacità di simulare tantissimi effetti (si pensi ad esempio ai pannelli coibentati per tetti a forma di tegole, o che richiamano la pietra, il legno, la lamiera, etc.).
E da ultimo, ma non per importanza: la perfetta agibilità che preserva il sottotetto con l’impiego dei pannelli isolanti per tetti.
Pannelli isolanti per tetti in legno: forme e colori
La parte esterna dei pannelli termoisolanti e termoacustici per tetti può avere la forma grecata, ondulata oppure di coppo, che permettono di associare le prestazioni e i vantaggi di un pannello metallico con la forma di un tetto in tegole, cosa molto apprezzata da chi mira anche all’estetica, oppure è soggetto a vincoli ambientali architettonici (per esempio nei centri storici o nei condomini).
I pannelli isolanti per tetti in legno sono disponibili in diverse colorazioni, praticamente tutti quelli della cartella RAL, anche se i tradizionali restano ancora i più adoperati: rosso coppo, testa di moro, antracite, bianco/grigio, verde.
Inoltre, sono in commercio pannelli con isolante per tetti in legno destinati a coperture di edifici agricoli, che presentano il supporto interno in vetroresina di colore bianco, particolarmente resistente all’azione degli agenti aggressivi presenti negli ambienti zootecnici.
I prezzi dei pannelli isolanti per tetti
Ma quanto si spende per acquistare dei pannelli sandwich per la copertura dei tetti?
Dipende dalla tipologia.
I più economici sono i pannelli coibentati ondulati in metallo e isolante in poliuretano, con costi da 10 a 27 euro al mq.
I prezzi salgono per i pannelli coibentati fotovoltaici o in finto coppo con interno a effetto legno, che possono arrivare a 75 euro al mq (ma ci sono anche versioni più economiche di circa 20 € al mq).
A questi prezzi bisogna aggiungere la spesa per il montaggio, che ovviamente dipende dalla tecnica e dall’azienda alla quale ci si rivolge (APPROFONDIMENTO: Quanto costa rifare il tetto?), che può essere una delle tante reperibili su Quotalo.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto