gusto classico: finestre in stile inglese e finestre curve

27 Gennaio 2016 - Redazione

Vota

Voto 3 su 1 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Foto articolo finestre stile inglese Foto articolo finestre stile inglese Foto articolo finestre stile inglese La coerenza compositiva è fondamentale, tanto che si tratti di finestre moderne quanto di quelle classiche. Tra queste ultime figurano sicuramente le finestre in stile inglese, il cui telaio può essere composto o di legno (solitamente laccato bianco e poi trattato con mordente colorato) o di alluminio ottonato. Qualora nelle finestre in stile inglese il telaio sia in legno esso verrà collocato all’esterno e all’interno cosicché il vetro camera risulti fissato al battente (questo accorgimento garantisce i livelli di isolamento acustico e termico; nel caso in cui le finestre in stile inglese presentino il telaio in alluminio ottonato esso viene collocato all’interno del vetro camera (anche perché, essendo molto sottile, sarebbe troppo esposto alle intemperie esterne e a rotture accidentali.


Sempre in tema di stile, sono disponibili sul mercato anche finestre in stile inglese in variante invecchiata, per integrarsi alla perfezione con la tendenza shabby chic, oggi tanto di moda nel settore dell’interior design, per la quale maggiori sono i dettagli usurati più rappresentata è quest’orientamento. 

Ricordate però che “l’invecchiamento” è il mood della tendenza, e non già l’essenza delle finestre in stile inglese, che anzi, per essere di qualità, devono fregiarsi di sistemi di chiusura all’avanguardia e certificati, e di una varietà di legni e colori che deve essere ragguardevole (dall’abete al pino, dal rovere al larice). 

Tuttavia, quando si parla di finestre in stile inglese non si parla solo di telaio, ma anche di vetri. Esistono infatti tanto vetri in stile inglese, cioè caratterizzati da incisioni interne che creano un ambiente luminoso, senza però dover rinunciare alla funzionalità e semplicità di gestione di un vetro liscio, e quelli in stile inglese inciso, nei quali l’inserimento di alcuni accessori impedisce l’apertura involontaria dell’anta in posizione di ribalta. Esperta di questo tipo di lavorazioni (come pure dello stile toscano) è la Bianchini Infissi.

Se proprio volete dare alla vostra casa una forma inconsueta, oltre alle finestre in stile inglese potreste optare anche per finestre curve, oblò e cupole: ottimi espandi calore e fonti luminose. Le finestre curve vengono eseguite su misura e possono essere in ferro, metallo e alluminio. Grazie alla piegatura e alla lavorazione del metallo le aziende presenti sul mercato riescono a creare vari tipi di curvature, oltre che ad effettuare un taglio termico che garantisce che anche questo tipo di infissi abbia un elevato potere isolante.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto