Costo della posa delle piastrelle in bagno

05 Febbraio 2018 - Redazione

Vota

Voto 5 su 1 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

foto principale per articolo piastrelle per bagno foto principale per articolo piastrelle per bagno foto principale per articolo piastrelle per bagno

Come abbiamo già chiarito nella nostra Guida ai costi della posa in opera di pavimentiil costo per la posa delle piastrelle dipende dalla tipologia scelta, dal materiale, dalla fuga, da quanta precisione richiede l’installazione, e dall’ambiente nel quale la posa avviene, per cui si registrano differenze anche nel costo della posa delle piastrelle in bagno e in cucina rispetto ad altri spazi di casa meno soggetti a umidità e muffe, che richiedono l’adozione di prodotti ad hoc.


Soffermiamoci innanzitutto sulla tipologia: la spesa necessaria per l’installazione di piastrelle in bagno dipende anche dal fatto che si scelgano mattonelle classiche o rettificate: per le prime, che vanno dai 33x33 fino ai 50x50, la posa avviene in maniera classica, con fughe dal millimetro fino ai 5-6 delle piastrelle più rustiche, bisogna preventivare dai 15 euro a salire; le piastrelle rettificate, generalmente in gres porcellanato , vengono sottoposte a processi che le rendono tutte identiche in forma e dimensioni, la qual cosa complica la posa per via dell’assenza delle fughe e per una richiesta di precisione estrema, ragion per cui il costo al metro quadro per la posa in bagno di piastrelle di questo tipo parte da 60 euro a salire a seconda delle dimensioni (che possono anche superare 1 metro x 1 metro).


È molto frequente che si decida di applicare in bagno un mosaico, costituito da tessere molto piccole che richiedono maestria, tempo e fatica, richiedendo molta attenzione e precisione (affinché tutti i componenti risultino allo stello livello esterno, senza affondare nella colla né restare troppo esterni al filo di posa), e in questi casi i prezzi della posa in bagno di mattonelle mosaicate sono decisamente più alti, partendo dai 40 euro per superare facilmente i 60.


Scendendo nei particolari: per dimensioni tra gli 8 e i 10 mq il budget da preventivare per l’installazione delle mattonelle nella stanza da bagno si aggira tra i 2000 e i 2500 euro circa, considerando una piastrella 20 x 20, inclusi materiali e manodopera. È chiaro però che il costo complessivo salirà inevitabilmente in caso di eventuali opere murarie (sistemazione pareti e/o sottofondo, stesura prodotto autolivellante, etc.), e che comunque un totale certo potrà risultare solo in seguito a sopralluogo.


Scorporando dai costi complessivi per il rifacimento di un bagno è possibile anche quantificare il costo della materia prima, cioè delle mattonelle: un rivestimento classico, bianco e lucido e di dimensione standard (tipo 20x20) oscilla tra i 5 e gli 11€ al mq; una maiolica 15x15 in gres porcellanato costa tra i 20 e i 22€ al mq; un travertino in formato 30x60 si aggira intorno ai 12€ al mq.


È possibile però che alcune maestranza vi chiedano non un pagamento a corpo ma un costo orario per la posa di rivestimenti e pavimenti in bagno: in questo caso bisognerà mettere in bilancio circa 25 euro ad ora.


Quando, tramite il nostro form, contatterete il professionista piastrellista a voi più vicino, potrete tranquillamente chiedere quale forma di pagamento è solito applicare, e in quell’occasione siate anche accorti nel chiedere cosa è compreso e cosa no nel preventivo di spesa realizzato per la posa in opera delle piastrelle del bagno.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto