Guida ai costi della posa in opera di pavimenti

05 Febbraio 2018 - Redazione

Vota

Voto 5 su 5 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

foto principale per articolo guida e costi pavimentazioni foto principale per articolo guida e costi pavimentazioni foto principale per articolo guida e costi pavimentazioni

Per realizzare un valido vademecum sui prezzi da preventivare per la posa in opera delle pavimentazioni è indispensabile considerare tutti i fattori che incidono sul complesso della spesa, considerando dunque non solo il prezzario per la messa in opera di un pavimento, ma anche quanto incida la tipologia di pavimento (ad esempio il costo per la posa di un pavimento laminato differisce dal prezzo per la posa delle piastrelle), e prima di ogni cosa a quanto ammonta il costo del massetto al mq, dal momento che, a seconda della pavimentazione scelta, differirà anche il prezzo per la realizzazione del sottofondo de pavimento.


Nello specifico, le variabili che influiscono sul costo della posa delle piastrelle al metro quadro sono:
  • la tipologia di posa: incollata (su un pavimento esistente) o sigillata (su un massetto in cemento nuovo o esistente)
  • la modalità di posa: classica, diagonale, a mosaico
  • il costo medio della manodopera
  • le dimensioni delle piastrelle: dalle quelle di pochi cm per mosaico alle quelle le cui dimensioni raggiungono i 90×90
  • materiale e forma della piastrella: gres porcellanato, rettificate (effetto legno, effetto marmo, etc.).


Soffermandoci su quest’ultimo aspetto: le piastrelle rettificate in gres porcellanato rappresentano una variante più costosa rispetto alla tipologia non rettificata, dal momento che vengono sottoposte a un processo di lavorazione che le rende uniformi nella dimensione, con bordi lineari e precisi, che proprio per questo possono essere installati senza fughe, combaciando perfettamente.


Gres effetto legno

E dopo queste delucidazioni cerchiamo di capire a quanto ammonta il costo della pavimentazione di casa a seconda delle varie circostanze:


Differenza di costi per la posa in opera, a seconda del materiale
costo per la posa in opera di una piastrella in gres porcellanato di dimensioni standard (20×20, 33×33, 40×40). dai 20€ al mq
costo della posa in opera delle piastrelle rettificate di grandi dimensioni (80×80, 90×90 e oltre) oltre i 50€ al mq
piastrelle ad effetto legno o finto legno tra i 10 e i 25€/mq
Pavimento in pietra o marmo 30 euro al mq
Parquet listello corto posato a colla 20 euro al mq
Parquet listone posato a colla 15 euro al mq
Pavimento parquet flottante in laminato 15 euro al mq
Posa pavimento su pavimento esistente 22 euro al mq


Differenza di costi per la posa in opera, a seconda del massetto
costo della posa di piastrelle con colla su pavimento esistente (qualora, in seguito a sopralluogo, questo sia risultato in condizioni tali da poter essere riadoperato, e qualora le piastrelle scelte siano confacenti: quelle consigliate sono le rettificate, perché di spessore ridotto) dai 15€ al mq
costo della posa di piastrelle con massetto circa 40€/mq (di cui 25 solo per demolizione, smaltimento e ricostruzione del massetto, qualora questo risulti inadeguato per fissarvi un nuovo pavimento in gres porcellanato, ceramica, plastica o legno)


Costo del sottofondo, a secondo della sua composizione
Sabbia e cemento per piastrelle 20 euro al mq (inclusa manodopera)
Sottofondo per pavimentazioni sottili (linoleum e gomma) 20 euro al mq (inclusa manodopera)
Pre-miscelato pronto per la realizzazione di sottofondi ad asciugamento rapido, idoneo alla posa di materiale ceramico, cotto e parquet 25 euro al mq (inclusa manodopera)


Differenza di costi per la posa in opera, a seconda della posa
posa “dritta” tra le 25 e le 30 euro al metro quadro (inclusi la colla e lo stucco, ma esclusi trasporto in cantiere)
posa diagonale 30-35 euro al metro quadro
posa a mosaico oltre i 60€/mq (trattandosi di un’operazione lunga e precisa)


Differenza di costi per la posa in opera, a seconda delle dimensioni
Posa per piastrelle standard (15×15, 20×20, 30×30 o 33×33) 20 euro al metro quadro
Posa per piastrelle di grandi dimensioni (40×40, 50×50, 60×60, 80×80, 90×90, e oltre) circa 30€/mq (oppure qualcosa in più se la situazione è complicata!)


Tenete presente che nelle schematizzazioni che abbiamo riportato i costi per la messa in opera sono già comprensivi dei materiali, mentre se volessimo scorporarli sappiate che:


Tipologia Prezzo piastrelle al mᒾ
Monocottura 8 - 12 €
Bicottura a pasta rossa 10 - 14 €
Bicottura a pasta bianca 15 - 17 €
15 - 25 €
Maiolica 19 - 25 €


Per avere però un quadro completo del costo per la pavimentazione di casa è necessario considerare anche il prezzo della posa del battiscopa o dello zoccolino, che oscilla dai 4 agli 8 euro al metro lineare in base al materiale (i più comuni materiali sono in legno e in gres porcellanato).


Gres effetto marmo

Grande variabilità vero?
E allora, per aiutarvi ad orientarvi, abbiamo pensato che potreste direttamente contattare un piastrellista esperto della vostra zona (fino a 3, a dire il vero!), per chiedergli il prezzario e delucidazioni in merito ai costi della posa in opera dei pavimenti.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto