Case prefabbricate in legno per campeggi: caratteristiche e prezzi medi

24 Gennaio 2020 - Redazione

Vota

Voto 5 su 1 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

bungalow per campeggio bungalow per campeggio bungalow per campeggio

Bungalow e casette in legno per campeggio: vantaggi e prezzi

Chi ama il campeggio sa bene quanto sia importante la comodità dell’alloggio per il successo della vacanza. Negli anni sono state ideate diverse soluzioni, tutte pensate per rendere migliore la permanenza degli ospiti e per far sì che la vacanza fosse indimenticabile. I bungalow e le casette per campeggio sono le soluzioni più adottate, perché consentono di non rinunciare alle comodità, nonostante si tratti di costruzioni dalle dimensioni contenute.

Le case prefabbricate in legno per campeggi si sono affermate dunque quale costruzione ideale per chi è alla ricerca di una soluzione abitativa confortevole ed al contempo a ridotto impatto ambientale. Non resta che scoprire quali sono le caratteristiche delle casette da campeggio e quali i vantaggi che esse sono in grado di offrire.

Case prefabbricate in legno per campeggi: è davvero la soluzione più comoda?

La prima domanda che tutti si pongono in merito alle case prefabbricate in legno per campeggi è quella relativa alla comodità di questa soluzione. Ci si chiede infatti se siano la soluzione più comoda, o se ci siano delle alternative per rendere la permanenza in campeggio migliore.

Sicuramente le casette in legno si sono rivelate più comode dei bungalow ed infatti il mercato di queste costruzioni è cresciuto anno dopo anno ed è tuttora in crescita. Questo dimostra l’interesse dei clienti verso questa tipologia di costruzioni e fa anche capire che la comodità delle casette da campeggio non è l’unico punto di forza di questa soluzione.

Coloro che stanno investendo per l’apertura di un nuovo campeggio o per il rinnovamento delle abitazioni presenti non dovrebbero farsi sfuggire l’opportunità di ottimizzare il campeggio con delle case in legno prefabbricate.

Casette in legno per campeggio mobili

Come vengono realizzate le case prefabbricate in legno per campeggio?

Per realizzare le case prefabbricate in legno per campeggio si fa ricorso alle stesse tecniche che si utilizzano per creare delle soluzioni abitative standard in legno.

Le case prefabbricate in legno non sono infatti rivolte esclusivamente ai campeggi, ma primariamente vengono proposte ai clienti privati che desiderano investire su una casa ecosostenibile e con elevata efficienza termica.

Si è capito però che i vantaggi di queste abitazioni si sarebbero potuti sfruttare anche all’interno dei campeggi e questo ha portato diverse aziende che operano nel settore costruttivo a proporre delle soluzioni specifiche per i campeggi.

Il materiale principale che viene utilizzato per la costruzione è ovviamente il legno. Al cliente viene data la possibilità di scegliere la tipologia di legno, il che porta da un lato alla personalizzazione delle casette per il campeggio e dall’altro al controllo dei costi.

Quali sono i buoni motivi per cui puntare su una casa prefabbricata in legno per campeggio

Il successo della casa prefabbricata in legno per campeggio deriva dai vantaggi che questa soluzione può offrire. Si è già detto che si tratta di una costruzione ecosostenibile, che impiega come materiale principale il legno e che contribuisce a ridurre l’inquinamento ambientale.

Un altro grande punto di forza è il risparmio energetico che viene garantito da queste costruzioni. Chi le sceglie per i campeggi è interessato soprattutto al periodo estivo e le casette in legno riescono a soddisfare le aspettative. Il materiale utilizzato consente infatti di isolare l’interno della casetta, così che la temperatura non aumenti eccessivamente.

Il legno è anche un materiale che offre un’elevata resistenza antisismica. Ciò significa che le costruzioni in legno potranno essere scelte anche per i campeggi che sorgono in aree in cui sussiste un rischio di terremoto.

Va detto inoltre che puntando su delle casette in legno per campeggi di qualità si avrà la sicurezza di non dover investire per la ristrutturazione a distanza di pochi anni. Queste costruzioni sono infatti in grado di durare molti anni, il che è un vantaggio non da poco per chi gestisce un’attività commerciale e non può permettersi spese continue.

A cosa bisogna stare attenti quando si costruisce un casetta in legno per campeggio

Quando si costruisce una casetta in legno per campeggio ci sono alcuni dettagli a cui fare attenzione. E’ importante non sottovalutare nulla per giungere ad un risultato soddisfacente ed anche per tenere sotto controllo i costi delle costruzioni.

Impiantistica

Il primo dettaglio a cui fare attenzione è l’impiantistica. Ai clienti viene data la possibilità di installare diverse tipologie di impianti, a seconda delle loro esigenze e del budget a disposizione. Un consiglio per chi è intenzionato ad acquistare delle case in legno per campeggi è di puntare sull’impiantistica semplice.

A differenza delle soluzioni abitative familiari, le casette per campeggi non hanno bisogno di impianti all’avanguardia, dal momento che il massimo comfort può essere ottenuto anche con impianti classici. L’impiantistica semplice aiuta inoltre a tenere bassi i costi, grande vantaggio per chi ha la necessità di acquistare più case per il campeggio.

Scelta dei giusti infissi

Un altro aspetto importante riguarda la scelta degli infissi. Affinché il consumo energetico della casetta in legno risulti ridotto è necessario sfruttare al massimo gli infissi, che dovranno limitare il più possibile gli scambi termici con l’ambiente esterno.

Grande attenzione deve essere posta inoltre alle vetrate, le quali dovranno essere orientate correttamente per sfruttare al meglio la luce del sole e per evitare anche un eccessivo aumento della temperatura interna durante i mesi più caldi dell’anno.

Costruzione del tetto

Non bisogna sottovalutare infine l’importanza della costruzione del tetto. In fase di progettazione dovrà essere infatti prevista una camera di ventilazione, necessaria per rendere più efficiente l’isolamento termico della casetta in legno.

Grazie a questa camera di ventilazione il calore in eccesso potrà essere gestito, evitando un surriscaldamento dell’ambiente interno. Il tetto diventa dunque un elemento fondamentale per l’efficienza energetica della costruzione.

Prezzi medi di una casa prefabbricata in legno per campeggi

Un fattore che frena alcuni clienti è quello dei prezzi medi di una casa prefabbricata in legno per campeggi. Il prezzo di acquisto è sicuramente maggiore rispetto ad un bungalow o ad altre tipologie di costruzioni, ma non bisogna fermarsi ad un’analisi superficiale.

Il vantaggio di queste costruzioni si vede dopo alcuni anni, si tratta infatti di un investimento a medio-lungo termine. Il risparmio energetico garantito e la lunga durata di queste costruzioni consentono di risparmiare molto denaro nel lungo periodo.

E’ difficile parlare di una cifra precisa, dal momento che il prezzo varia a seconda delle caratteristiche della casetta il legno. Il consiglio è di affidarsi solo ai migliori costruttori, che sappiano come soddisfare le richieste dei clienti, mantenendo al contempo un costo ridotto per quanto possibile. Per trovare il professionista ideale si può sfruttare il motore di ricerca di Quotalo, portale che raccoglie i migliori professionisti italiani.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto