Nicchie in cartongesso: come e perché realizzarle

29 Gennaio 2018 - Redazione

Vota

Voto 4 su 2 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

articolo_principale_per_nicchie_in_cartongesso articolo_principale_per_nicchie_in_cartongesso articolo_principale_per_nicchie_in_cartongesso

La dispensa in stile antico che avete visto si sposerebbe alla perfezione con la vostra cucina, ma è davvero troppo costosa?
E voi pensate di realizzarla in cartongesso, un materiale talmente duttile da non limitarsi solo alla realizzazione dei classici controsoffitti (e delle relative velette ma anche di mensole e nicchie in cartongesso che riescono a creare un movimento assai interessante su pareti che potrebbero risultare vuote e monotone, addirittura sostituendosi in taluni casi a mobili costosi e accessori decorativi.


Ad esempio, la realizzazione di nicchie in cartongesso in camera da letto potrebbe permettere di poggiare oggetti e suppellettili qualora la mancanza di spazio impedisse di collocare dei comodini; in soggiorno tabernacoli in lastra di gesso ricoperta da fogli di cartone molto spesso, vengono utilizzati sempre più di frequente per alloggiare tv a led e contemporaneamente anche camini (magari bifacciali) oppure sistemi surround (anche se in tutti questi casi è necessario avere a disposizione uno spazio residuo di almeno 10 centimetri per nascondere tutti i cavi;


Le nicchie in cartongesso possono anche prendere il posto delle piantane o delle lampade da parete, alloggiando dalla semplice candela al faretto che, essendo integrato nella parete superiore della nicchia, risulterà nascosto alla vista, conferendo la sensazione che la luce si propaghi in modo naturale nell’ambiente, senza sottrarre ancora una volta spazio di calpestamento (in caso di lampade da terra) o a livello dei muri.


In cucina è possibile costruire nicchie in cartongesso non solo per ricavarne una dispensa, ma anche alloggiamenti per il frigorifero o il forno a microonde, oppure un’intera colonna attrezzata con tutti questi elettrodomestici.
In bagno possono risultare ideali per incassare i caloriferi, oppure per riporvi asciugamani e saponi.


Inoltre, nicchie in cartongesso colorate a contrasto permettono di creare un effetto ottico di profondità, di cui giovano soprattutto abitazioni come le mansarde, generalmente basse, nelle quali lo spiovente dei tetti contribuisce ad appiattire ulteriormente le altezze.


Nicchia in cartongesso

A tutta questa ampiezza di utilizzi, si somma anche un altro pregio, e cioè la relativa economicità delle nicchie in cartongesso: considerando i costi del materiale (cartongesso e lamierini per la struttura) e la manodopera per una parete con varie nicchie in cartongesso si parte dai 700/800 euro a salire, a seconda della grandezza della parete, del numero delle aperture in cartongesso e della loro forma (quelle particolari richiedono più tempo e lavoro).


In linea di massima i prezzi variano dai 31 ai 45 euro mq, ma, se volete essere più sicuri della spesa che state per affrontare per la creazione di una serie di nicchie in cartongesso, soprattutto se avete già un modello pronto o comunque un’idea piuttosto chiara in mente, il consiglio è di usare il nostro form per farvi predisporre un preventivo personalizzato...

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto