Isolare il sottotetto con lana di roccia

23 Ottobre 2018 - Redazione

Vota

Voto 0 su 0 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

isolare il tetto con lana di roccia isolare il tetto con lana di roccia isolare il tetto con lana di roccia

L’isolamento termico di una casa è essenziale se ci si vuole garantire comfort abitativo e bollette dell’energia relativamente contenute: vediamo come isolare il sottotetto con lana di roccia, un materiale a basso impatto ambientale, reperibile in rulli di diverse misure e spessore, che va incollato con speciali resine alla superficie interna del tetto.
Richiedendo un intervento che non può essere improvvisato, il consiglio è di rivolgervi ad un esperto di isolamento termico del sottotetto con lana di roccia, anche perché durante i lavori è necessario rispettare quanto previsto dalla normativa vigente.
Il D.leg. del 26 gennaio del 2010 specifica infatti quali sono gli spessori e le misure che deve rispettare un isolamento termico: nello specifico, è possibile effettuare un isolamento con lana di roccia all’interno di sottotetti non abitabili e di controsoffittature superiori ai 15 cm.
La lana di roccia come isolante per sottotetto (come pure la lana di vetro) è la soluzione per coperture a falde non abitabili che permette di rispettare i più stringenti requisiti di legge relativi alle emissioni di formaldeide e VOC negli ambienti interni.
La facilità di taglio della lana di roccia permette di agire facilmente e in tempi rapidi.
Esempio di isolamento di un tetto con lana di roccia

Soluzione adoperabile pure per sottotetti abitabili isolati all’intradosso, permettendo di ridurre notevolmente i ponti termici e contribuendo alla qualità dell’aria interna, e per tetti spioventi e in legno.
In particolare, se la casa è dotata di un sottotetto di legno bisognerà prestare attenzione ad usare dei materiali traspiranti per scongiurare il rischio di muffa o condensa, e ad evitare invece l’aggiunta di teli impermeabili o di materie plastiche.
Due sono i più evidenti benefici di un sottotetto trattato con lana di roccia:
  • l’isolamento termico, che si traduce in un risparmio sulle bollette (se poi si vuole accrescere ulteriormente questo valore si possono applicare anche dei pannelli in sughero);
  • l’isolamento acustico: trattandosi di un materiale poroso a celle aperte evita la trasmissione acustica da un locale all'altro, diminuisce l'ampiezza delle vibrazioni acustiche, riduce l'intensità della trasmissione sonora e limita le riflessioni sonore nello stesso locale, riducendo il tempo di riverberazione.
A fronte di questi vantaggi, i costi di installazione risultano davvero bassi, aggirandosi sui 700€, soprattutto se si pensa che in un contesto condominiale la spesa per l’isolamento termico con lana di roccia va suddivisa con gli altri condomini.
E comunque in questi casi meglio non economizzare e avvalersi di professionisti del settore in grado di creare la giusta traspirazione, onde evitare problemi di condensa, e di lasciare sempre uno spazio calpestabile nel sottotetto o nella camera d’aria, per avere accesso al tetto in qualunque momento.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto