Quali sono le caratteristiche da ricercare per il miglior antifurto per casa

18 Marzo 2016 - Redazione

Vota

Voto 4 su 5 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Foto articolo Il miglior antifurto per casa Foto articolo Il miglior antifurto per casa Foto articolo Il miglior antifurto per casa

Qual è il miglior antifurto per casa? Quello che viene realizzato in base alle proprie necessità (da sè oppure con l'ausilio di un professionista del settore).
 
Infatti non tutti gli impianti antifurto sono uguali (a cominciare dal fatto che alcuni si servono di dispositivi con cavi mentre in altri casi si tratta di kit videosorveglianza wireless) e, prima di scegliere quale installare, è quindi necessario esaminare con attenzione vari modelli, e valutare una serie di discriminanti, come le dimensioni della casa e il numero di stanze, l'eventuale presenza di animali, il numero di ore in cui rimane disabitata, la durata del periodo di vacanza e così via.
 
Per poter risparmiare nella realizzazione di un sistema di videosorveglianza wifi è possibile anche procedere con l’acquisto online, ma in tal caso saranno necessarie una serie di accortezze.
 
In primo luogo, quando si cerca il miglior antifurto per casa propria è bene acquistare solo prodotti dotati di certificazione CE emessa da un ente indipendente preposto e in possesso di identificativo EU (quindi non semplicemente dal venditore o da un soggetto non accreditato in Europa).
 
Inoltre quando si effettua questo tipo di acquisti (come pure altri) ci si può in qualche misura tutelare assicurandosi che ci sia almeno una sede aperta al pubblico, e che i tempi di garanzia siano prorogabili (i migliori prodotti permettono di estendere la garanzia fino a 12 anni!).
 
Quando vi chiedete quale sia il miglior antifurto per casa vostra, sappiate che un sistema che comunica su doppia frequenza offre delle garanzie maggiori, in quanto l’oscuramento di una di esse non impedisce all’altra di continuare ad operare. Così come garanzie maggiori vengono offerte da quei sistemi che scambiano nell’etere codici criptati che, in caso di intercettazione, non sarebbero comunque utilizzabili, a differenza di quello in chiaro.
 
Altra discriminante essenziale per capire se stiamo acquistando un sistema valido (come Logisty, Antifurto365 , Silentron, Verisure solo per citarne alcuni), è che questo fornisca una supervisione (cioè una comunicazione continua o comunque a cadenze frequenti) tra tutti i sensori dell’impianto e la centrale: non basta, dunque, che un antifurto abbia la sola centrale supervisionata, perché questo significherebbe doversi prendere personalmente lo scomodo di verificare ogni singolo sensore, con tutto lo scomodo e i rischi che questo comporta!
Per richiedere maggiori informazioni richiedi un preventivo gratuito ad aziende qualificate della tua zona da questo Link: Preventivo Antifurto Casa 

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto