Case prefabbricate in legno per il mare: legno e salsedine vanno d'accordo?

06 Marzo 2020 - Redazione

Vota

Voto 5 su 2 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Case prefabbricate in legno per il mare articolo Case prefabbricate in legno per il mare articolo Case prefabbricate in legno per il mare articolo

Case in legno prefabbricate: un trend sempre più seguito! Scopriamo se possono essere realizzate anche al mare e quali accorgimenti seguire.

Il sogno di una casa al mare è qualcosa che colpisce l’immaginario collettivo. La sabbia, lo sguardo che si perde all’orizzonte, il canto del mare, la brezza leggera e l’abbraccio di un clima mite. Invece di considerare questo come l’identikit delle proprie vacanze, perché non orientarsi verso delle case prefabbricate in legno per il mare?

L’idea sembra essere molto allettante, ma molti potrebbero sollevare l’obiezione di come la salsedine, il vento e gli sbalzi di temperatura possano creare problemi alle case prefabbricate al mare in legno. Approfondiamo il discorso andando a verificare cosa c’è di vero e come le case prefabbricate in legno (per un APPROFONDIMENTO sul tema ti lasciamo il link al nostro articolo dettagliato: "Case prefabbricate in legno") possano essere una valida opportunità per la propria residenza al mare.

Case prefabbricate per il mare: idea da scartare o da tenere in considerazione?

I vantaggi delle case prefabbricate in legno sono molti e articolati, motivo per cui sono sempre molte le persone interessate a questo tipo di abitazione. È un mercato quello delle case prefabbricate in forte crescita, tanto che più di qualcuno sta valutando se scegliere questo tipo di costruzione anche per la prima casa.

Le case prefabbricate in legno, infatti, sono generalmente scelte per la seconda casa. Motivo per cui le case al mare sono quelle più gettonate. L’idea di costruire una casa prefabbricata in legno per il mare è quindi assolutamente da tenere in considerazione. Certo, vanno fatte diverse valutazioni, ma i vantaggi non sono solamente di natura tecnica.

foto casa prefabbricata in legno in riva al mare

Casa prefabbricata per il mare: vantaggi e svantaggi

Entriamo nello specifico della realizzazione di una casa prefabbricata in legno per il mare, andando a individuare e verificare quali sono i vantaggi e gli svantaggi di questo tipo di edilizia. Tra i principali vantaggi possiamo annoverare:

  • estetica;
  • sicurezza sismica;
  • isolamento termico;
  • isolamento acustico;
  • resistenza al fuoco;
  • resistenza all'umidità;
  • longevità;
  • minore manutenzione;
  • tempi di costruzione.

Il fascino del legno è indiscusso, è uno dei materiali da sempre più apprezzato e che evoca calore, eleganza e bellezza. In una casa prefabbricata al mare il legno è quindi il materiale ideale per realizzare un ambiente meraviglioso. Ma abbiamo anche vantaggi tecnici molto importanti, come quello relativo alla sicurezza sismica. A differenza delle costruzioni in muratura, infatti, le case in legno sono più leggere ed elastiche e resistono alle scosse telluriche. Un aspetto di sicurezza, ma anche di protezione dell’investimento fatto sulla costruzione della propria casa.

Un altro vantaggio è quello dato dall’efficienza energetica. Il legno, infatti, è un materiale che garantisce elevate prestazioni in termini di isolamento termoacustico. Questo permette di risparmiare sui costi del riscaldamento. Anche in estate, stiamo parlando di una casa prefabbricata in legno al mare, abbiamo un materiale traspirante che consente di mantenere fresca l’abitazione.

Il legno è sì un materiale infiammabile, ma ha enormi capacità di resistenza al fuoco. Questo perché ha una conduzione termica molto bassa e la superficie brucia in maniera lenta, garantendo quindi una maggiore resistenza alle fiamme. Il legno ha proprietà meccaniche durature anche sotto pesanti sollecitazioni, un aspetto fondamentale in edilizia, specie se rapportato alle enormi criticità che in questo senso hanno le costruzioni metalliche.

Nonostante il legno abbia diversi problemi con l’umidità, questa non rappresenta un limite per la costruzione di case prefabbricate al mare (dove gli sbalzi termici sono elevati). Con un basamento ben isolato, infatti, le case prefabbricate in legno hanno ottime capacità di resistenza anche all’umidità.

Anche in virtù di quanto appena detto il legno è un materiale molto duraturo. Una volta costruita una casa si ha la sicurezza di poterla utilizzare a lungo. Anche gli interventi di manutenzione sono molto minimi e per questo anche il costo da prevedere nel corso del tempo non incide in maniera significativa.

Infine, ma non meno importanti, sono i ridotti tempi di costruzione. Le case prefabbricate in legno, infatti, nel giro di poche settimane possono essere completate e utilizzate. Senza ignorare come sia possibile costruirle su qualsiasi terreno e zona climatica.

Abbiamo anticipato come esistano anche degli svantaggi. Più che di svantaggi è corretto parlare di criticità. Le principali sono:

  • acqua;
  • vento;
  • salsedine.

In realtà questo tipo di problemi sono potenziali e diventano reali solamente se il lavoro non è stato fatto correttamente. Altrimenti anche per acqua, vento e salsedine, le case prefabbricate in legno per il mare sono criticità facilmente superabili. Scopriamo come. Il problema del vento non è reale, in quanto il legno è un materiale che ha un’elevata resistenza meccanica. Così come assicura stabilità alle scosse di terremoto, anche le più forti sollecitazioni provocate dal vento (trombe d’aria o bufere) non costituiscono un problema serio.

Casette al mare in legno: come proteggerle dalla salsedine e dal vento?

L’azione corrosiva della salsedine può essere contrastata con l’utilizzo di un cappotto trattato con prodotti idrorepellenti. Questi assicurano elevate prestazioni in termini di resistenza ai cambi di temperatura, ai raggi ultravioletti, alle piogge e a tutti gli altri agenti atmosferici.

Il segreto delle case in legno, oltre alle proprietà di questo materiale, è dato dalla struttura con tiranti in acciaio e un basamento al quale la struttura viene ancorata. Anche per le zone più ventose e con un maggiore sbalzo termico, quindi, è possibile costruire una casa in legno prefabbricata senza alcun tipo di problema.

case in legno moderne al mare

Casa prefabbricata per il mare: prezzi medi

Per avere una stima dei prezzi per la costruzione di una casa in legno prefabbricata per il mare bisogna considerare diversi elementi. Non ultimo quello della zona dove si esegue il lavoro. Il costo varia in base al tipo di struttura, il telaio e la tipologia di rifiniture utilizzate.

Mediamente, per una casa in legno completa di tetto, il costo comprensivo di montaggio si aggira tra i 580€ e i 650€ al metro quadro. I costi di una casa prefabbricata in legno per il mare comprensivi di finiture, impianti, fondazioni e pavimenti si aggira invece tra i 1.200€ e i 1.400€ al metro quadro.

Preventivi per case prefabbricate per il mare: a chi rivolgersi

Per richiedere un preventivo per valutare la costruzione della propria casa prefabbricata in legno è possibile utilizzare la piattaforma Quotalo che consente di trovare le migliori aziende specializzate nello svolgimento di questo tipo di lavori. È utile valutare diversi preventivi e farsi indicare quali sono, anche in base alla zona di costruzione, gli elementi su cui maggiormente puntare per avere una casa confortevole e di grande impatto estetico. Per avere nel più breve tempo possibile le chiavi della casa dei propri sogni.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto