Ristrutturazione soggiorno e camera da letto: dalle pareti ai pavimenti il rifacimento delle stanze del riposo e dell'intrattenimento

03 Giugno 2016 - Redazione

Vota

Voto 5 su 2 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

foto articolo ristrutturazione soggiorno camera da letto foto articolo ristrutturazione soggiorno camera da letto foto articolo ristrutturazione soggiorno camera da letto E dopo la ristrutturazione cucina e bagno, ci occupiamo adesso della ristrutturazione di altri due spazi essenziali delle nostre case: soggiorno e camera da letto.

 
Ristrutturazione del soggiorno  
Il soggiorno, al contrario della camera precedente, deputata all’intimità e al riposo, rappresenta invece l’ambiente della casa dove vengono ospitati amici e parenti, dove trascorrere il tempo leggendo o guardando la tv o ascoltando musica.

Anche in questo caso, nella ristrutturazione del soggiorno, si potrebbe cominciare dalle pareti: per quanto concerne i colori il bianco e nero trasmetteranno eleganza e raffinatezza (soprattutto se abbinati a superfici lisce e delle linee geometriche); i contrasti (come il rosa abbinato al magenta, al nero o al bianco) comunicheranno la nostra apertura mentale e la tolleranza; i colori forti e definiti, come il viola e il fucsia, lasceranno intendere sicurezza di sé  (ma anche una tendenza alla chiusura o all’eccessiva predominanza sull’altro); i colori tenui, come il beige, un senso di pacatezza e calore; mentre la delicatezza sarà trasmessa dall’accoppiata verde acqua-grigio. 

Come per la stanza precedente, anche in soggiorno sarà possibile ricorrere alla sostituzione integrale del pavimento (soprattutto nel momento in cui si dovesse procedere all’abbattimento di qualche parete) oppure, alla ricerca di un modo per risparmiare soldi e tempo, potremmo applicare sul vecchio pavimento (che quindi non dovrebbe nemmeno essere smaltito) un parquet, del linoleum, delle piastrelle decorative (da applicare solo nei “solchi” lasciati nella pavimentazione dai muri abbattuti) oppure la moquette (che però non ci sentiremmo di consigliare in un ambiente così vissuto e frequentato come il soggiorno.
In special modo quando questo e la cucina rappresentano un unico spazio (il motivo preponderante della ristrutturazione del soggiorno potrebbe essere proprio quello di superare la precedente (e un po’ datata) separazione dei due spazi, a favore di un openspace.
 
Molte soluzioni per la ristrutturazione del soggiorno possono essere realizzate ricorrendo al cartongesso, risparmiando sia in termini di tempo e disagi, che di costi, rispetto alle opere murarie tradizionali: ci si riferisce a librerie realizzate interamente con questo materiale, nicchie, controsoffitti e pareti divisorie (anche a mezza altezza, o con mensole e aperture integrate, per non compromettere il concetto di spazio aperto).

L’ideale nell’allestimento di una siffatta zona prevederebbe di piazzare un divano sotto una finestra appena entrati in casa, per dare la possibilità agli ospiti di accomodarsi; di sistemare accanto una piantana e di fronte un tavolino da caffè con qualche pouf o poggiapiedi. Nella ristrutturazione del soggiorno andrebbe allocata una piccola parete attrezzata di fronte al divano, di modo da sistemarci televisore, stereo e sopramobili.


Ristrutturazione della camera da letto 
La camera da letto è la stanza deputata al relax e al riposo ed è per questo che quando si pensa di ristrutturarla bisogna rispettare alcuni dettagli strutturali (come l'ampiezza e la luminosità), che contribuiscono a renderla funzionale e salubre. 

A tal proposito la prima cosa da fare, dopo aver sgomberato lo spazio dai mobili, è valutare la presenza di muffe o danni provocati dall’umidità: qualora presenti sarà necessario intervenire sule pareti per eleminare macchi e scrostature con delle apposite vernici; tuttavia, ancora più essenziale sarà capirne l’origine: nel caso in cui la muffa fosse provocata da un taso eccessivo di umidità si potrebbe pensare di installare un deumidificatore o un climatizzatore, o anche di sostituire i vecchi infissi con altri più performanti, o ancora, qualora i danni fossero stati provocati da infiltrazioni dovute ad esempio a una rottura della guaina del tetto, sarà indispensabile pensare di contattare una ditta specializzata. 

Per sposare l’effetto di relax da conferire alla camera da letto è consigliabile scegliere il bianco avorio, il salmone, il color pesca e il rosa antico, da declinare in sfumature diverse per muri, oggetti, e tendaggi, oppure da stendere con tecniche come la velatura, la spugnatura, la conciatura.  Per un tocco di eleganza si potrebbero invece scegliere il glicine, l’ocra, la terra; oppure, per degli effetti particolari per la ristrutturazione di una camera da letto moderna, si potrebbe ricorrere ad uno scampolo di stoffa incorniciato, a degli stencil o stickers da muro o carta da parati, oppure si potrebbe ricorrere ad una colorazione doppia (fondo scuro e venature chiare, o viceversa). 

Qualora invece si possa intervenire sulle pareti abbattendole (ad esempio, nel caso in cui la camera da letto confini con un ripostiglio) oppure con del cartongesso (ad esempio innalzando, in una pianta rettangolare stretta e lunga, una mezza parete o un tramezzo basso) sarà possibile ottenere una cabina armadio inglobata nella stanza. Allo stesso scopo, se si dispone di una pianta quadrata, si potrà posizionare il letto trasversalmente, per ottenere due zone triangolari (una dietro e l'altra davanti al letto), sempre adoperando dei pannelli in cartongesso.

Lo stesso materiale può soccorrerci anche in un’altra occasione, e cioè nel caso in cui volessimo creare uno sfondo, una testiera per il letto assolutamente personalizzata: in questo caso nel progetto della ristrutturazione della camera da letto dovremmo inserire anche la realizzazione di una nicchia, da allestire poi con diversi ripiani che potrebbero essere anch’essi in cartongesso, oppure in legno o in vetro.

Importante, nel momento in cui si riprogetta uno spazio, è pure il ruolo dell’illuminazione: al posto della classica sospensione centrale, si potrebbe in questo caso optare per dei proiettori LED per lo spazio guardaroba e per una coppia di lampade da comodino.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto