Come funzionano le pompe di calore? Tutto quello che ti serve sapere...

07 Luglio 2022 - Redazione

Vota

Voto 4 su 2 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Pompe di calore funzionamento Pompe di calore funzionamento Pompe di calore funzionamento

Come funzionano le pompe di calore: cosa sapere prima dell'installazione

Una pompa di calore è uno strumento meglio definito come generatore di calore, o sistema di riscaldamento, che ha diverse funzioni tra cui, appunto, il riscaldamento ed il raffreddamento degli ambienti e la produzione di acqua calda ad uso sanitario.

Introdotte per la prima volta in Italia tra la fine degli anni ‘80 e l’inizio degli anni ‘90, le pompe di calore sono attualmente molto conosciute in quanto rientrano tra gli interventi previsti dal superbonus 110%. Scegliere di utilizzare pompe di calore è una valida soluzione per poter sfruttare fonti di energia alternative in quanto il loro funzionamento consente di rispettare l’ambiente utilizzando energie rinnovabili.

 

Come funziona una pompa di calore?

È molto importante focalizzarsi sul funzionamento delle pompe di calore che estraggono il calore da una fonte naturale come l’acqua, la terra o l’aria ed in base al tipo di impianto di riscaldamento installato lo trasportano all’interno dell’edificio da riscaldare.

Spiegazione funzionamento pompe di calore

Le pompe di calore invertono il normale processo del trasporto di calore da un luogo più caldo ad uno più freddo, veicolandolo infatti da ambienti più freddi ad ambienti più caldi. Il funzionamento delle pompe di calore è basato sull’estrazione di calore da una fonte esterna che può essere il terreno, e in tal caso si parla di pompe di calore geotermiche, l’aria esterna all’edificio che deve essere riscaldato oppure l’acqua, che può essere accumulata all’interno di serbatoi o provenire da fiumi, laghi o falde acquifere che si trovano in prossimità dell’edificio stesso.

Le pompe di calore si suddividono in due grandi gruppi in base al principio di funzionamento: si parla di pompe di calore ad assorbimento nel caso in cui il l'avviamento sia a gas e di pompe di calore a compressione qualora sia elettrico.

Il funzionamento delle pompe geotermiche è basato sullo sfruttamento del calore presente nel terreno, che è costante e tendenzialmente elevato. Se si scende in profondità infatti è possibile riscontrare alte temperature anche in inverno, e tanto maggiore sarà la profondità raggiunta, quanta più energia termica sarà possibile produrre.

 

Come funziona una pompa di calore per riscaldamento?

Una pompa di calore per riscaldamento è uno strumento la cui funzione è, come intuibile, quella di produrre energia termica veicolando calore da un ambiente più freddo ad uno più caldo, intiepidendo così il locale. Nonostante ne esistano diverse tipologie, il funzionamento è comunque sempre basato sull’estrazione di calore da una fonte esterna e sul suo successivo trasporto all’interno della stanza da riscaldare.

L’intero processo avviene attraverso il circuito chiuso della pompa di calore,all’interno del quale è contenuto un fluido refrigerante. La funzione di questo particolare liquido è quella di sottrarre calore attraverso il cambiamento di stato fisico del fluido. Per un corretto svolgimento dell'intero processo, sono necessari cicli frigoriferi che possono essere a compressione oppure ad assorbimento.

Pompa di calore professionale  

Come si valuta l'efficienza di una pompa di calore?

Un parametro molto importante da considerare è l’efficienza della pompa di calore, per questo è fondamentale capire quali criteri valutare. L’efficienza di una pompa di calore è generalmente data dal rapporto tra la potenza termica resa e l’energia assorbita. Una distinzione che è fondamentale tenere in considerazione è però quella tra il funzionamento invernale ed estivo della pompa stessa.

Durante l'inverno l'efficienza di una pompa di calore elettrica si valuta tenendo in considerazione il coefficiente di prestazione (COP), i cui valori sono generalmente compresi tra 3 e 5.

Il parametro da considerare durante il funzionamento estivo è invece l’Energy Efficiency Ratio (EER) che fa riferimento ai cicli frigoriferi: dunque, focalizzandosi sulla quantità di calore che viene asportato dalla fonte esterna, questo parametro va ad indicare il grado di efficienza elettrica della pompa. COP ed EER sono solitamente indicati all’interno della scheda tecnica della pompa, ma nel caso in cui l’esplicitazione di questi valori fosse assente è comunque possibile ricavarli dal rapporto tra la potenza termica resa e quella assorbita. Sul Quotalo è possibile approfondire in maniera ancora più dettagliata tutte le tipologie, le caratteristiche e le differenze delle pompe di calore.

 

Sei interessato/a ad una pompa di calore?

Sempre più persone si stanno interessando all’installazione di una pompa di calore, anche perché si tratta di un intervento che rientra nel superbonus 110%. I vantaggi di una pompa di calore sono molteplici; infatti, oltre a poter usufruire delle agevolazioni fiscali sull’acquisto iniziale, nell’arco di un anno è possibile andare incontro ad una netta riduzione delle spese.

La possibilità di un evidente risparmio a lungo termine è un importante punto di forza, reso possibile dal fatto che, utilizzando energia rinnovabile, le pompe di calore godono di un’elevata efficienza energetica sfruttando una ridotta quantità di energia elettrica. Scegliere di installare una pompa di calore, infatti, vuol dire aumentare il valore di mercato del proprio immobile grazie ad un incremento della classificazione energetica complessiva.

Chiunque fosse interessato all’acquisto ed alla successiva installazione di una pompa di calore può rivolgersi a Quotalo.it, piattaforma grazie alla quale è possibile entrare in contatto con professionisti del settore impiantistico richiedendo un preventivo gratuito. Accedendo alla sezione "cerca fornitori", infatti, si può consultare l’elenco completo dei fornitori di Quotalo e confrontare le migliori aziende del settore.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto