Grate di sicurezza a battente: caratteristiche

08 Giugno 2015 - Redazione

Vota

Voto 5 su 2 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Grate di sicurezza a battente: un sistema contro l’ingresso non autorizzato, estremamente elegante

Per la sicurezza di locali residenziali e non, le grate a battente sono un valido strumento per la protezione contro l'ingresso non autorizzato. Apribili all'occorrenza, a dispetto della loro funzione a “prova di intrusione”, le grate a battente non peccano quanto ad eleganza e ad estetica, armonizzandosi facilmente con ogni tipo di edificio.

Negli ultimi periodi infatti, la necessità di proteggere la propria casa ed in generale la propria proprietà, è diventata una delle priorità, che l’installazione di grate di sicurezza a battente a porte, finestre, ai piani bassi o alti, può soddisfare, limitando la possibilità di infrazione.

L’installazione di grate di sicurezza a battente, rappresenta infatti il primo modo per difendersi dagli intrusi.

E nel vasto panorama delle inferriate, proprio le grate di sicurezza apribili a battente, risultano essere le più installate, realizzate con una cornice perimetrale di apertura e con un’anta apribile, che peraltro, a seconda del modello, possono essere dotate di cerniere a compasso onde ridurre l’ingombro della grata aperta, oppure essere impacchettabili.

Diversi gli elementi da considerare al momento di scegliere ed acquistare una grata di sicurezza a battente apribile, quali: il grado di sicurezza della serratura, la facilità e la praticità del movimento delle grate su un lato o entrambi lasciando libero il vano, e l’estetica, per ridurre il disturbo della visuale.


Ma ecco riassumendoli, una carrellata di quelli che sono i vantaggi della grate a battente:

soddisfano appieno i requisiti di sicurezza antincendio;
hanno un meccanismo di frattura unico;
anti-tagli, che non permettono di rimuovere l’inferriata dopo che i cardini sono stati tagliati;
le inferriate possono essere aperte su uno o su due lati, a seconda delle dimensioni;
essendo assemblate, le grate occupano poco posto e vengono girate su ogni angolo;
facilitano la pulizia ed il lavaggio di vetri e vetrine;
sono prodotte secondo progetti personalizzati;
hanno in genere garanzia di circa 5 anni;
hanno un telaio perimetrale, lungo i 4 lati;
nella grata è installata una serratura con tiranti a posizioni;
la serratura è dotata di una piccola ed elegante maniglia.

Infine da considerare la possibilità di abbinamento e la componibilità delle grate di sicurezza a battente con persiane, tapparelle, finestre e porta: sul mercato sono infatti disponibili tanti sistemi combinati, onde eseguire all'occorrenza, un intervento completo sulle aperture.

Da precisare che però, c'è anche chi si affida al fai-da-te; ma in tal caso, è necessario prestare molta attenzione, verificando il tipo di ancoraggio che hanno le grate e la facilità di posa degli elementi; inoltre, al momento dell’acquisto è bene fare attenzione a che il prezzo, sia completo anche della zincatura o verniciatura e non al grezzo.

In ogni caso, se si decide per l’installazione delle grate di sicurezza a battente, è bene tener conto, che la detrazione al 50% è stata confermata per tutto questo 2015, per cui, la fornitura con installazione di grate di sicurezza a battente, in abitazione di privati è assoggettata ad agevolazioni fiscali, quali l'IVA al 10% ed il recupero fiscale IRPEF 50%.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto