Reato di Rapina: Art. 628 del Codice Penale

08 Giugno 2015 - Redazione

Vota

Voto 5 su 2 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Ai sensi dell’art 628 Codice penale si definisce “Rapina” l’azione delittuosa che tramite violenza alla persona o minaccia” è finalizzata a “procurare a sé o ad altri un ingiusto profitto” impossessandosi di cosa mobile altrui.

Il reato quindi si compone di due atti, ossia, la minaccia o violenza che può precedere, in tal caso si parla di “rapina propria” poiché la minaccia è eseguita per assicurarsi di entrare in possesso della cosa, o seguire l’atto di sottrazione del bene mobile, allora si definisce “rapina impropria” dove la violenza è posta in essere per mantenere il possesso o assicurarsi l’impunità. 

La rapina è un reato plurioffensivo in quanto arreca danno al patrimonio e alla persona. Si distinguono due fattispecie: una apporta un danno patrimoniale e si configura come il reato di furto (art 624 c.p. “chiunque s’impossessa della cosa mobile altrui, sottraendola a chi la detiene, al fine di trarne profitto per sé o per altri”), la seconda diretta alla persona si cofigura come violenza fisica, percosse, o psicologica, la minaccia. 

Il reato di rapina viene punito con la reclusione dai tre ai dieci anni e con multa da 516 ai 2065 euro.

La rapina si considerata avvenuta, consumata anche quando il bene sottratto, rimanga solo per un breve periodo in possesso del rapinatore, se pure questi sia costretto ad abbandonarlo sia per intervento del suo legittimo possessore o della forza pubblica.

Si considera tentativo di rapina quando nonostante l’uso di minaccia e/o violenza il soggetto agente non sia riuscito a entrare in possesso della cosa altrui.

La sottrazione criminosa non è circoscritta al proprietario o possessore. La rapina può essere effettuata a danno di chi dispone della cosa a qualsiasi titolo e anche solo temporaneamente. 

Se in un’unica circostanza vengano rapinati più soggetti, si configurano tante rapine quanto siano le persone che abbiano subito il danno patrimoniale e le violenze. 

La rapina è un reato complesso in quanto nello stabilire la sua gravità devono essere valutati molti aspetti relativi alle modalità, al soggetto agente, al luogo; per questo il Legislatore ha stabilito pene diverse.

Sono considerate circostanze aggravanti (art 625 c.p.) ai fini dell’applicazione della pena:

  • Possesso di un’arma; la violenza o la minaccia sia attuata tramite un’arma, s’intende per arma qualsiasi oggetto che consente di arrecare danno fisico e anche l’arma giocattolo quando sia stato rimosso il dispositivo che la individui come tale, quindi non sia immediata l’identificazione di arma giocattolo.

  • Quando il reato è commesso introducendosi in un edificio o altro luogo destinato ad abitazione.
  • Se il reo esercita violenza su cose o utilizza mezzi fraudolenti.
  • La sottrazione effettuata con destrezza, cioè con un’abilità tale che dimostri la natura predeterminata e non occasionale del gesto.

  • La presenza, non occasionale, di compartecipanti all’azione criminosa, o quando il singolo rapinatore usi travestimento da pubblico ufficiale o incaricato di servizi.

  • La rapina è commessa a bordo di mezzi pubblici o all’interno di esercizi pubblici, quando la sottrazione riguardi il bagaglio di viaggiatori e sia effettuata in luoghi che somministrano cibo o bevande, alberghi, nelle stazioni, negli scali o banchine.

  • La rapina è attuata a danno di chi si trovi presso sportelli automatici, come Bancomat, o in uffici postali o banche è stai entrando in possesso del proprio denaro o l’ho abbia ricevuto. 

  • La rapina abbia come oggetto componenti metallici o di altri materiali che comunque determinino l’interruzione di servizi pubblici, come energia elettrica, trasporti, telecomunicazioni, indipendentemente dal fatto chi sia il gestore dell’utilità.

Sono tutte circostanze che lasciano intendere che il comportamento delinquenziale è portato a termine con esperienza e/o con premeditazione.

Nel denunciare una rapina vanno dettagliati con minuzia i particolari per aiutare l’individuazione del rapinatore e per ottenere il riconoscimento dell’effettivo danno subito

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto