Pavimentazione per mansarde

05 Febbraio 2018 - Redazione

Vota

Voto 5 su 1 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

foto principale per articolo pavimenti per mansarde foto principale per articolo pavimenti per mansarde foto principale per articolo pavimenti per mansarde

Mansarde e sottotetti, per via di una conformazione che, nella maggior parte dei casi, sacrifica l’altezza (e talvolta anche l’ampiezza), necessitano di un’attenzione particolare quando si tratta di scelte di interior design, a cominciare “dal basso”, per cui ha senso chiedersi come scegliere il pavimento perfetto per la mansarda… e noi proviamo a darvi una mano per aiutarvi a capire quali sono le pavimentazioni ideali per le mansarde, e quali le regole da rispettare quando si tratta di scegliere le mattonelle da installare nelle soffitte e nei sottotetti abitabili.


Pavimenti mansarda

A prescindere dalla tipologia di abitazione in cui verrà posato, un pavimento deve sempre essere funzionale e rispondere alle esigenze dei vari locali: così, in cucina sono richieste superfici dure, facili da pulire e resistenti all’usura; in camera da letto i materiali possono essere più morbidi e caldi (magari anche nei colori), e si potrebbe per questo pensare ad una moquette (inconciliabile invece con stanze come i bagni); nelle mansarde degli amanti dell’ambiente non potrà mancare il bambù, alternativa sostenibile a livello ambientale; per quelli che hanno scelto arredi classici la soluzione ottimale in fatto di pavimenti per mansarde sono senz’altro marmo e travertino. Tuttavia, se doveste scegliere diversi tipi di pavimentazione (anche se la tendenza odierna è quella di uniformare i pavimenti di tutta la casa), il consiglio è di verificare che leghino tra di loro, pena un’atmosfera disarmonica.


Oltre che funzionale, un pavimento deve essere durevole e quanto più possibile neutro nei colori e facilmente adattabile con diversi toni e sfumature, cosa che vi garantirà di poter anche apportare modifiche successive negli arredi senza che queste stonino col pavimento.


Altro aspetto “tecnico” cui bisogna prestare attenzione quando si tratta di installare un pavimento in una mansarda riguarda l’isolamento, dal momento che si tratta notoriamente di tipologie di abitazioni che risentono abbastanza pesantemente delle rigidità invernali e delle calure estive, ragion per cui è necessario prevedere, prima della posa delle piastrelle in mansarda, la stesura di un materiale isolante, come ad esempio l'argilla espansa (leggera e quindi ideale in questi casi, trattandosi dell’ultimo piano degli edifici), o la creazione di un nuovo massetto di cemento, oppure l’uso del poliuretano espanso da ricoprire successivamente con un leggero strato di cemento e sabbia.


Qualora invece non fosse necessario sostituire il pavimento preesistente si potrebbe optare per il sughero, da incollare con acrilico, sul quale posare le nuove piastrelle o i listoni di parquet (che è una delle tipologie più apprezzate e frequentemente adoperate quando si tratta di posare pavimenti in mansarda)


Pavimenti in ceramica

E adesso passiamo nello specifico alla scelta delle pavimentazioni che meglio si adattano ad ambienti come mansarde, sottotetti, soffitte: qualora il soffitto fosse basso i consigli sono di:
  • schiarire zoccoli e cornici
  • disporre piastrelle o listelli (in caso di parquet cercando motivi decorativi in verticale
  • scegliere tinte chiare sia per i muri che per i pavimenti.


Tutto questo contribuirà a dare un’idea di maggiore ampiezza.


Se si trattasse di una stanza piccola e colorata il consiglio è di installare in mansarda un pavimento scuro.


Se le altezze fossero imponenti, si potrebbe invece optare per un pavimento della mansarda chiaro accostato ad un soffitto dipinto di scuro fino alla parte superiore della parete.


Se si devono allestire spazi ampi forse sarebbe meglio installare in mansarda una pavimentazione dai colori poco saturi, per evitare il riverbero della luce; al contrario se si ha a che fare con spazi ristretti la diffusione della luce è un bene, dal momento che contribuisce a ingrandire gli ambienti.


L’ultimo consiglio è di carattere generale, cioè vale indipendentemente dalla soluzione abitativa, e consiste nell’avvalersi sempre, per la posa delle piastrelle, di personale qualificato, come quello che potete trovare e contattare tramite noi di Quotalo.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto