Impianti fotovoltaici galleggianti: come sono fatti, quali sono gli incentivi di riferimento e quanto costano

07 Luglio 2022 - Redazione

Vota

Voto 5 su 1 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Fotovoltaico galleggiante articolo Fotovoltaico galleggiante articolo Fotovoltaico galleggiante articolo

Guida alla scoperta dell’impianto fotovoltaico galleggiante: la nuova frontiera per l’energia sostenibile?

Una delle novità più rilevanti e potenzialmente decisive del settore delle energie rinnovabili potrebbe arrivare dagli impianti fotovoltaici galleggianti. Se fino a oggi siamo stati abituati a immaginare i pannelli solari posti sui tetti delle case, su giardini o terreni, il futuro potrebbe portarci a vedere, e a beneficiare, dell’energia prodotta da un impianto fotovoltaico galleggiante. Scopriamo di cosa si tratta.

 

Fotovoltaico galleggiante: di cosa si tratta?

L’impianto fotovoltaico galleggiante è una soluzione sviluppata su strutture galleggianti. Su di esse sono posti pannelli solari che, tramite il collegamento con la terra ferma, consentono il trasporto dell’energia elettrica.

Perché questa innovazione? Ci sono diverse implicazioni rivoluzionarie nell’utilizzo di un impianto fotovoltaico galleggiante. Innanzitutto la possibilità di produrre una quantità di energia fino a oggi neanche lontanamente immaginabile. Questo perché l’installazione dei pannelli fotovoltaici è possibile su spazi limitati, come possono essere quelli dei tetti, o utili come quelli dei terrazzi o dei terreni.

Impianto fotovoltaico su casa privata

Con un impianto fotovoltaico galleggiante invece, si può considerare di occupare mari, laghi e specchi d’acqua. C’è quindi un vantaggio in termini di superfici, ma anche dal punto di vista tecnologico. L’impianto fotovoltaico galleggiante infatti può essere raffreddato più facilmente, evitando contemporaneamente il fenomeno del surriscaldamento, e non ci sono condizionamenti relativi all’ombreggiamento come avviene invece coi pannelli residenziali. Allo stesso tempo gli impianti fotovoltaici galleggianti tendono a sporcarsi molto meno, consentendo di ottenere circa il 10% in più di energia rispetto ai pannelli tradizionali.

 

Quanto costa il fotovoltaico galleggiante?

Il costo dell’impianto fotovoltaico galleggiante è un elemento da considerare, ma anche da contestualizzare. Parliamo di una realtà ovviamente più costosa (si parla mediamente di 1 euro per Watt) anche perché ancora in fase iniziale e con una diffusione su scala ridotta.

Parallelamente c’è da considerare come le superfici d’acqua non siano di proprietà privata e l’utilizzo di una soluzione di questo tipo debba necessariamente prevedere accordi specifici con gli enti statali e locali che hanno responsabilità di tutela e controllo di queste superfici.

Inoltre occorre puntualizzare come il costo di un impianto fotovoltaico galleggiante sia legato anche alle tecnologie specifiche per sviluppare piattaforme in grado di garantire stabilità ed efficienza. L’idea e le ricerche finora condotte suggeriscono potenziali enormi a favore di questa soluzione anche in termini di minore impatto ambientale per quanto riguarda l'occupazione del suolo, ma che inevitabilmente va valutata caso per caso anche per le condizioni (venti, maree, eccetera) di ogni specchio d’acqua.

impianto fotovoltaico galleggiante  

Fotovoltaico galleggiante: sono previsti incentivi?

Dal 2019 al 2021 il GSE ha erogato, in ottemperanza a quanto previsto dal Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico del 4 luglio 2019, incentivi per l’installazione di un impianto fotovoltaico galleggiante, sfruttati soprattutto per essere collocati all’interno delle cave. Per l’Italia quello degli impianti fotovoltaici flottanti è un settore ancora in fase primordiale, anche considerando la realtà territoriale del nostro Paese, ma è comunque una tecnologia da continuare a monitorare per il futuro. E' inoltre disponibile un approfondimento completo ed aggiornato sugli incentivi per l'installazione di impianti fotovoltaici classici

.  

Il fotovoltaico galleggiante più grande del mondo

A oggi l’impianto fotovoltaico galleggiante è quello installato nella provincia orientale di Anhui, in Cina. L’impianto è installato su un lago artificiale ed è in grado di produrre 150MW. Una quantità di energia che, stando alle valutazioni fatte, potrebbe assicurare energia per alimentare circa centomila abitazioni. Una realtà che potrebbe entrare presto nel Guinness dei primati, anche se non mancano le realtà che mirano a superare questo record. Al momento non si conoscono molti dettagli, ma in Indonesia è in programma la costruzione di un impianto fotovoltaico galleggiante che possa produrre fino a 200MW. Numeri pazzeschi se confrontati con quelli degli impianti fotovoltaici tradizionali.

 

Le aziende di fotovoltaico sono propense a investire sul fotovoltaico galleggiante?

Nonostante sia una realtà molto complessa da valutare soprattutto in termini di fattibilità e convenienza, sono diverse le aziende, anche italiane, che guardano con interesse verso le possibilità offerte da ciascun impianto fotovoltaico galleggiante. Parliamo di soluzioni che, al di là dell’aspetto energetico vero e proprio, potrebbero rivelarsi strategiche per risolvere piccoli fabbisogni locali, proporsi come strumento di economia circolare e consentire la fornitura energetica a realtà altrimenti difficili da raggiungere. Inoltre, e questo è uno degli aspetti più intriganti, l’impianto fotovoltaico galleggiante, anche in Italia, potrebbe essere posto su tutte quelle piattaforme oggi non più utilizzate integrandolo con altri sistemi di produzione di energia rinnovabile, come le pale eoliche o quelli che sfruttano il movimento delle onde del mare. Se quello che cerchi è un professionista a cui affidarti per l'installazione di pannelli solari fotovoltaici a casa tua, Quotalo.it è la piattaforma che fa per te. Su Quotalo infatti potrai confrontare le offerte di preventivo delle aziende che lavorano nel settore

Energia fotovoltaica ed energia eolica

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto