RSA e RSU: le principali differenze, ruoli e caratteristiche

16 Novembre 2017 - Redazione

Vota

Voto 4 su 1 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

foto principale per articolo RSA e RSU foto principale per articolo RSA e RSU foto principale per articolo RSA e RSU Ci è giunta in redazione una domanda da parte di un nostro utente, giovane e da poco assunto in un’azienda, alla quale reputiamo interessante dare risposta dal momento che si tratta di una questione legata alla vita lavorativa di gran parte di noi: nello specifico, ci venivano chieste delucidazioni in merito a delle votazioni che erano state indette per la scelta dell’RSU. Questo ci dà lo spunto per affrontare in particolare la differenza tra RSA e RSU.

Quest’ultimo è l’acronimo di Rappresentanza Sindacale Unitaria: è un gruppo costituito da almeno tre persone elette da tutti i lavoratori indipendentemente dalla loro iscrizione o meno a qualche forma sindacale, ed esiste in ogni luogo di lavoro, pubblico o privato che sia.

L'RSA è invece eletta dagli iscritti del singolo sindacato e/o designata dall'organizzazione sindacale.

Questa è la prima diversità che intercorre tra RSA e RSU.

Per quanto concerne le elezioni per la scelta dell’RSU tutti i lavoratori partecipano alle votazioni, optando per la “preferita” tra le liste presentate dai diversi sindacati: i seggi verranno assegnati per i 2/3 ai membri eletti a suffragio universale, e per 1/3 ai soli sindacati che abbiano firmato il CCN applicato nell’unità produttiva. La percentuale minima di partecipazione per lo svolgimento legittimo delle elezioni è del 50% +1 degli elettori.

Il compito dell’RSU è di rappresentare tutti i lavoratori e non il sindacato o esclusivamente i suoi iscritti: altra macroscopica dissomiglianza tra RSU ed RSA, dal momento che questa invece tutela soltanto coloro che fanno parte di quel singolo sindacato.

In quanto rappresentanti generali dei lavoratori le RSU partecipano alla contrattazione aziendale, mentre le RSA non vi aderiscono.

Ulteriore differenza tra l’RSU e l’RSA?

In realtà la prima è stata introdotta agli inizi degli anni ’90 perché sostituisse nella maggior parte dei casi le RSA (a sua volta introdotta nel Settanta, quando finalmente si vide riconosciuto il diritto della rappresentanza sindacale dei lavoratori, nelle realtà produttive con non meno di 15 dipendenti), in particolare da quando, nel 1993, l’Accordo Interconfederale tra CIGL, CISL, UIL e Confindustria stabilì che le Organizzazioni Sindacali che intendevano eleggere RSU dovevano rinunciare alle RSA: nella realtà dei fatti la soppressione delle RSA non si è mai realizzata, tant’è che le associazioni sindacali possono scegliere di non partecipare alle elezioni per le RSU e di costituire le proprie RSA.

Ultima nota: la RSU svolge il suo ruolo a tempo determinato, restando in carica tre anni, dopo i quali si procede a nuove elezioni.

Dunque, se ci si chiedesse quale differenza intercorre tra un singolo lavoratore e una RSA o RSU sarebbe preso detto: solo questi possono infatti esercitare il diritto all'Assemblea Sindacale e al Referendum, e non il singolo. Altri diritti aggiuntivi, attribuiti ai rappresentanti collettivi ma non ai singoli, sono:

  • il Diritto di Affissione
  • il diritto ai Locali delle Rappresentanze Sindacali Aziendali (nelle aziende con almeno 200 dipendenti)
  • il diritto a Permessi Non Retribuiti
  • il Trasferimento dei dirigenti delle rappresentanze sindacali aziendali solo per comprovati motivi di carattere tecnico, organizzativo, produttivo, e solo dopo aver ottenuto il nulla osta al sindacato a cui appartiene l’RSA
  • la Tutela del lavoratore in caso di licenziamento illegittimo (in caso di dirigenti di RSA il giudice ha potere di reintegra del lavoratore)
  • i Contributi sindacali (gli RSA hanno diritto di raccogliere contributi e adesioni al Sindacato senza alterare però il normale svolgimento dell'attività imprenditoriale)
  • Diritti di Partecipazione, vale a dire Diritti di Informazione, di Consultazione e di Esame Congiunto.


Siete un rappresentante sindacale e il datore di lavoro ha calpestato i vostri diritti? Siete un lavoratore assunto in un’azienda che da anni non svolge lezioni per la nomina degli RSU? Per questi e altri motivi potete rivolgervi agli esperti legali della nostra piattaforma che saranno lieti di rispondere, in maniera totalmente gratuita, alle vostre perplessità, e nel caso decideste di intraprendere una causa, di fornirvi dei preventivi di spesa che avrete modo di constatare essere tra i più bassi del mercato…

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto