Puntamento della parabola passo dopo passo

17 Marzo 2016 - Redazione

Vota

Voto 5 su 2 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

foto articolo puntamento parabola foto articolo puntamento parabola foto articolo puntamento parabola

Dopo aver montano un’antenna tv del digitale terrestre è necessario un corretto puntamento della parabola per ricevere i canali.
 
Gli strumenti necessari sono un Sat Finder (capace di rilevare il segnale satellitare, facile da utilizzare, e dal costo irrisorio) e una bussola per il puntamento della parabola (che deve avvenire sempre a sud).
Bisognerà collegare il cavo del decoder all’entrata To REC del Sat Finder e l’illuminatore della parabola all’entrata To LNB del Sat Finder.
 
Fatto questo, si sentirà un fischio: un segnale per spostare la leva del potenziometro del Sat Finder verso il centro. Quando il fischio si sarà interrotto si inizierà a sollevare delicatamente la parabola. Appena il fischio riprenderà e la lancetta del Sat Finder si posizionerà a destra, bisognerà spostare di poco il potenziometro a sinistra fino alla riduzione del fischio.
A questo punto, si continuerà alzando la parabola ancora lievemente, fino a che il fischio si accentui di nuovo: quando questo accade, si posizionerà a sinistra il potenziometro del Sat Finder e si solleverà ancora di poco la parabola: qualora il fischio fosse fioco servirà abbassare leggermente la parabola, fermandola nel momento in cui il fischio viene percepito con una potenza intermedia.
 
Poi si passa al puntamento della parabola in orizzontale, ripetendo la sequenza di azioni che portano il fischio ad un livello medio di intensità.
A conclusione, si sintonizzerà il televisore sul satellitare: se si vede, le operazioni sono state realizzate correttamente. In caso contrario ci si potrà aiutarti con DishPointer, un servizio online che consente di sfruttare le mappe di Google Maps per capire la direzione in cui orientare la parabola dalla propria abitazione. 
Se anche in questo modo non si dovesse riuscire sarà di gran lunga meglio rivolgersi ad un esperto

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto