Prezzi zanzariere in commercio: a rullo, a battente, scorrevole, a Plissé

28 Agosto 2017 - Redazione

Vota

Voto 4 su 2 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Foto articolo prezzi zanzariere Foto articolo prezzi zanzariere Foto articolo prezzi zanzariere Parlare dei prezzi delle zanzariere non può chiaramente prescindere dalla tipologia di prodotto disponibile sul mercato, giacché a diversi modelli corrispondono funzioni e caratteristiche specifiche, e conseguentemente, costi differenti, partendo però dal presupposto che non si tratta di un accessorio d’arredo particolarmente dispendioso.

Ma affrontiamo la questione nel dettaglio…

Le ZANZARIERA A RULLO si basano su un sistema di avvolgimento a molla, disponibile sia in versione laterale che verticale, di un cassonetto, dove viene avvolta la maglia, e di due guide laterali che permettono alla zanzariera di scorrere. Per mezzo di un cordoncino, vengono abbassate manualmente e poi fermate alla base della finestra grazie a un sistema ad incastro. Disponibili anche la variante AD INCASSO, che consentono di integrare la zanzariera al blocco serramento, affinché i laterali in alluminio risultino nascosti alla vista.

Il costo di questo tipo di zanzariera? Parliamo di circa 40 euro al mq.

Immagine articolo costo zanzariere

La ZANZARIERA A BATTENTE è particolarmente indicata per porte-finestre frequentemente soggette a utilizzo, e sono disponibili:

  • 1. disposizione e quantità dei materiali distribuiti nei locali
  • 1) con anta singola o doppia;
  • con chiusura magnetica (calamita), con molla di richiamo o con aggancio meccanico;
  • 3) con telaio in alluminio o in plastica (bianco o colorato); .
  • 4) con rete standard o colorata. .


È chiaro che la maggiore personalizzazione incide sulla spesa da preventivare per la zanzariera a battente: così, se per un modello a porta battente (una o più ante) in fibra di vetro, o rete in alluminio o rete pet screen, Telaio su misura in alluminio Minimo ingombro, si parte da circa 79,90 euro, optando per le versioni più moderne, che integrano nel telaio un dispositivo a raggi infrarossi per rilevare eventuali effrazioni o intrusioni, il costo cresce.

Al contrario delle precedenti, le zanzariere a pannello fisso sono ampiamente diffuse per porte e finestre “marginali”, adoperate raramente, o addirittura per aperture che non vengono fruite (come potrebbe essere il caso di un oblò o di un arco): il prezzo delle zanzariere fisse? Si parte da circa 50 euro al metro quadro. Verande o apertura di grandi dimensioni? La soluzione sono le ZANZARIERE A PANNELLO SCORREVOLE: da uno a quattro teli scorrono di lato o con andamento verticale, sovrapponendosi l’uno all’altro. Sia che si necessiti di modelli in alluminio, con rete in fibra di vetro, a movimentazione orizzontale, per infissi piccoli e larghi, sia che invece occorra una movimentazione verticale per infissi alti e stretti, la spesa per questo modello di zanzariere parte da 51 euro per mq.

La ZANZARIERA A Plissé si caratterizza per la presenza di una guida inferiore in PVC bassissima, ovvero, di spessore compreso tra soli 3 e 4 mm, che la rende ideale per l’installazione in punti di notevole passaggio, poiché l’ingombro trascurabile agevola passeggini e carrozzine. Si tratta della tipologia più costosa, infatti:
  • per una zanzariera plissettata in alluminio con rete plissettata a scorrimento laterale e chiusura magnetica, ad anta singola o doppia, si parte da 133,50 euro /pz
  • per un modello apribile da entrambi i lati sono richiesti 195,48 euro
  • per una zanzariera plissettata in alluminio per aperture di grandi dimensioni, apribile da ambo i lati e componibile fino a cinque moduli, si arrivano a spendere circa 590 euro
  • per un articolo dotato di un binario inferiore di soli tre millimetri di spessore, il costo si aggira sui 315 euro.


Infine, a incidere sul budget da preventivare per l’acquisto delle zanzariere, anche la presenza di una serie di optional:
  • ANTA PASSAGATTO: consente l’ingresso e l’uscita del cane o del gatto, e può essere installata su tutti i modelli di zanzariera a battente e fissa
  • RETE ANTI-POLLINE: capace di bloccare oltre il 90% dei pollini, è ideale per quanti soffrono di allergie
  • SISTEMA ANTIFURTO: come anticipato, si tratta di dispositivi a raggi infrarossi per la rilevazione di effrazioni già integrati nel telaio della zanzariera.


Ma l’unico modo per ottenere una stima dei costi quanto più possibile veritiera, che tenga conto di tutte le proprie esigenze, è contattare un’azienda del settore infissi: a Milano come in quasi tutta Italia, Quotalo ha aziende specializzate in installazione di zanzariere che soddisfano ormai da tempo i propri clienti con un servizio che, pur puntando sull’economicità degli interventi, mette al primo posto la qualità dei lavori svolti…

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto