Qual è la differenza tra imposte, tasse e contributi.

25 Marzo 2017 - Redazione

Vota

Voto 4 su 3 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

differenza tra imposte tasse contributi differenza tra imposte tasse contributi differenza tra imposte tasse contributi

La maggior parte delle persone parla indistintamente di imposte e tasse, tuttavia vi sono differenze importanti e sostanziali nel definire la tipologia di tributo per cui lo stato ci richiede il versamento di ammontare di denaro.
 
La differenza principale tra imposte e tributi è la seguente:
  • le imposte sono quei prelievi che lo stato richiede a tutti i cittadini che producono un reddito o che possiedono ricchezza. In generale il gettito di queste entrate viene detinato all'erogazione di servizi pubblici generali come sicurezza o sanità ed istruzione. Si può quindi affermare che l'imposta è diretta alla generalità di soggetti e non è legata a nessuna attività specifica dello stato.
  • le tasse, per contro, sono quei prelievi che lo Stato realizza solo nei confronti di determinati soggetti che richiedono un servizio specifico come ad esempio tasse amministrative(es. tasse di concessioni governative o tasse derivanti dalla richieste di particoalri certificati) oppure tasse giudiziarie o ancora tasse di fabbricazione o industriali.
  • i contributi sono invece un ibrido tra imposta e tassa e sono richiesti solo a soggetti che appartengono a specifiche categorie individuate dallo stato per prestazioni future (come ad es. contributi previdenzaili INPS, contributi facenti capo ad altre casse previdenziali) oppure per particolari vantaggi ricevuti o ancora per attività che determinano una maggior spesa per l'ente pubblico.

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto