Da chi può essere invocato il beneficio di escussione? In cosa consiste questo beneficio? Quando può trovare accoglimento?

12 Gennaio 2016 - Redazione

Vota

Voto 0 su 0 voti

Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.

Foto articolo beneficio di escussione Foto articolo beneficio di escussione Foto articolo beneficio di escussione Esistono diversi strumenti a cui un creditore può ricorrere per salvaguardare il proprio diritto di vedere saldate le somme di denaro ancora pendenti, come la liquidazione coatta amministrativa, ma esistono anche strumenti a vantaggio dei debitori, come il beneficio di escussione, che è, in buona sostanza, la possibilità che un moroso pretenda che non ci si riavvalga in primis sulle sue sostanze, ma piuttosto su quelle di un altro insolvente.


Per rendere chiara la questione è meglio fare un esempio, prendendo in considerazione le società di persone. Tra queste figurano:
•   le SS, cioè le società semplici, che sono caratterizzate da un’autonomia patrimoniale imperfetta, giacché i creditori possono rivalersi sia nei confronti dei soci (tutti, tranne patto contrario), che della società;
•   le S.a.S., cioè società in accomandita semplice, che possono esercitare attività sia commerciali che non commerciali, e che si caratterizzano per la presenza di soci accomandanti, cioè con responsabilità limitata, e soci accomandatari, ai quali compete l'amministrazione e la rappresentanza della società e sui quali grava una responsabilità illimitata;
•   le S.n.c., società in nome collettivo, che in parte tutelano il patrimonio della società (al contrario delle s.s., nelle quali non è prevista una tutela dell'integrità del patrimonio sociale).

Ora, ipotizziamo che la seconda o la terza di queste società abbiano contratto dei debiti: il singolo socio può chiedere al creditore di ricorrere all’escussione del patrimonio sociale, che è il primo a dover essere aggredito, e solo in un secondo momento, qualora quello sociale non sia più disponibile (o non sia sufficiente a ripagare il debito), si potrà agire sul patrimonio personale. 
Il contrario accade per il primo tipo di società, quella semplice, giacché il creditore può avvalersi immediatamente sul socio, che risponde col patrimonio personale.








Richiedi Preventivi

Gratuitamente e in 1 solo minuto.
Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto