Logo IIl monastero cooperativa sociale casa di riposo

IIl monastero cooperativa sociale casa di riposo

Corso V. Emanuele 6 - Collazzone (PG)

Presentazione

Il Monastero Società Cooperativa Sociale, che ha la sua sede a Collazzone in provincia di Perugia, gestisce una Residenza Protetta per l’erogazione di prestazioni di assistenza residenziale ad anziani e persone non autosufficienti con patologie cronico-degenerative non assistibili al proprio domicilio ed è inserita pienamente nella rete dei servizi socio-sanitari di zona e persegue la massima integrazione con il territorio. L’obiettivo primario è fornire un’assistenza qualificata e personalizzata ad anziani e persone non autosufficienti, garantendo un adeguato ambiente di vita, basato su un clima sereno e familiare, ed il benessere delle persone che vi risiedono.
L’ospitalità è assicurata in camere singole e doppie. Al piano terra è situata la sala da pranzo mentre al primo piano si trova la cucina ed un vasto salone di soggiorno utilizzato dagli ospiti durante la giornata; al secondo piano oltre alle camere abbiamo l’ambulatorio per l’attività che svolgono gli infermieri ed il Direttore Sanitario; al terzo piano si trovano altre camere ed una sala molto ampia dove si effettua la fisioterapia. Tutti i piani sono collegati da un idoneo ascensore.
Compatibilmente con il suo stato di salute il Residente può muoversi liberamente all’interno del nucleo, della struttura ed andare all’esterno. Occorre anzi favorire l’uscita dalla Residenza ed incoraggiare i contatti, o i brevi ritorni a casa o dai suoi cari.

Specializzazioni

Il diritto alla convenzione, cioè partecipazione della A.S.L. n. 1 al 50% del costo del soggiorno, fissato Dalla Regione, è dato ad anziani riconosciuti non autosufficienti dalla commissione U.V.G, composta Dal medico sanitario e dall’ assistente sociale territoriale. Possono entrare in struttura anche persone non autosufficienti non in convenzione con la A.S.L., qualora vi fosse la disponibilità di posti letto nei 25 autorizzati per non autosufficienti.
Gli spettacoli, le feste, la sagra, l’università della terza età, sono iniziative che “Il Monastero” deve portare avanti con una doppia ottica: la validità dell’iniziativa per l’interno e l’apertura anche all’esterno. Bisogna avere l’obiettivo di utilizzare il territorio come arricchimento e viceversa.
Il metodo di lavoro si basa sull’ équipe assistenziale, dove le diverse professionalità si incontrano per elaborare e verificare i piani di assistenza individuali e per affrontare i problemi del servizio. Le responsabilità sono diffuse ai vari livelli e gli operatori lavorano con professionalità. La relazione che si instaura fra operatori e residenti è alla base del servizio offerto. L’organizzazione è orientata alla flessibilità per capire e cercare di mettersi al servizio del cliente.

Specializzato in

  • Casa di riposo per anziani

Zone

Perugia

Keywords

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto