Logo Opera don Guanella

Opera don Guanella

via Trento e Trieste, 10 - Sormano (CO)

Presentazione

La creatività non ha età è il nome di uno dei progetti che vengono realizzati dalla Casa Divina Provvidenza - Opera don Guanella, sorta a Como nel secolo scorso (6 aprile 1886), su iniziativa del Beato Luigi Guanella per assistere giovani e anziani senza casa o senza famiglia, senza qualcuno che potesse o volesse interessarsi di loro. Consiste nello scegliere delle opere d’arte famose (L'urlo di Munk, La notte stellata, La gioconda, Magritte) e nel colorarle, descrivendo le emozioni che comunicano.
Si affiancano a questo, il progetto educativo cinematografico Pinocchio e il Progetto Educativo di Informatica che vengono realizzati all’interno della Casa, caratterizzata da un ambiente dal clima accogliente e benevolo, secondo lo spirito del Fondatore, grazie al quale ogni ospite trova attenzione, affetto e rispetto della propria dignità di persona.

Specializzazioni

La persona anziana che viene accolta nei centri don Guanella porta con sé una propria ed unica esperienza di vita con i suoi valori, le sue attitudini ed i suoi desideri ed una combinazione specifica di bisogni fisici e psichici. La Casa assicura che a tutte le persone anziane sia concesso il diritto ad una esistenza dignitosa, al rispetto, alla autodeterminazione, al pieno riconoscimento della propria individualità, a cure e ad una assistenza fatta con scrupolo e rispetto della privacy, a comunicare con la realtà esterna e a relazionarsi con essa. Sarà quindi necessario tenere in considerazione alcuni aspetti:
• L’autodeterminazione e la partecipazione nello scegliere il proprio ciclo di attività giornaliere; il tipo di assistenza appropriata e personalizzata; il livello di interazione con la struttura; l’accoglimento delle preferenze o dei bisogni nel rispetto della propria sicurezza e salute;
• la partecipazione ed integrazione nella vita di comunità con particolare attenzione alla famiglia di origine, che pur vivendo all’esterno del centro deve continuamente sentirsi coinvolta;
• un ambiente che sia sicuro, confortevole, famigliare che permetta alla persona anziana di utilizzare, nel limite del possibile, i propri effetti personali o le proprie suppellettili;
• l’opportunità di svolgere piccoli lavori ed un’attività utile; favorire il libero accesso ai mezzi d’informazione e di divulgazione di notizie; la facoltà d’esercitare un’attività culturale creatrice e la possibilità di trasmettere alle generazioni future la propria esperienza di vita ed il proprio ingegno;
• esprimere la libertà di formarsi una propria opinione e di comunicarla; la libertà di vivere una sua interiorità spirituale e di praticare il proprio credo religioso.

Specializzato in

  • Casa di riposo per anziani

Zone

Como

Keywords

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto