Logo fFaternitas cooperativa sociale arl

fFaternitas cooperativa sociale arl

C.da Paludi - Castel Frentano (CH) (vedi mappa)

Presentazione

La Cooperativa Sociale Fraternitas nasce nel febbraio 1986 da un’idea di un gruppo di 16 amici con il fine di realizzare un Centro per anziani bisognosi e portatori di handicaps. Con il passare del tempo i soci della Cooperativa aumentavano, segno che la sensibilità nei confronti delle problematiche dell’anziano bisognoso si radicava sempre più. Nell’attesa di poter realizzare un sogno, con l’aiuto di alcuni volontari, la Cooperativa Fraternitas prestava servizio di assistenza a domicilio, attività che la stessa ha portato avanti per numerosi anni.
Attualmente la struttura è in grado di ospitare 72 anziani, di cui 30 posti letto per prestazioni socio-sanitarie in regime di convenzione con il Servizio Sanitario Regionale e 42 posti letto per prestazioni socio-assistenziali. La Cooperativa Sociale ha ottenuto l’autorizzazione definitiva per l’erogazione di prestazioni socio-sanitarie in regime residenziale a favore di anziani non autosufficienti per complessivi 30 posti letto.
II Centro è organizzato su due piani, ognuno dei quali è strutturato per nuclei che si differenziano in base al tipo di assistenza erogato e alle condizioni psico-fisiche dell'ospite. E’ organizzato, attualmente, in due nuclei operativi: un modulo di quarantadue posti-letto per anziani autosufficienti; un modulo di trenta posti-letto per anziani non autosufficienti. La suddivisione per nuclei nasce sostanzialmente da due esigenze: differenziare il più possibile l'organizzazione del nucleo in base ad esigenze assistenziali omogenee; garantire una convivenza il più possibile serena, considerando che le condizioni psichiche degli ospiti incidono sulla qualità delle loro relazioni.

Specializzazioni

Nel personale in forza alla struttura figurano anche: Geriatra, Infermieri Professionali, Fisioterapisti e Animatrice.
I Terapisti della Riabilitazione, normalmente chiamati fisioterapisti, hanno come obiettivo il mantenimento del maggior grado di autonomia possibile dell'anziano con le parti sane del proprio corpo. Attraverso i loro interventi mirano a:
 Tenere viva la voglia di vivere e di vivere bene, informando ed educando l'anziano Ospite a fronteggiare le conseguenze disabilitanti della malattia;
 Prevenire menomazioni e disabilità legate all'immobilizzazione;
 Intervenire per mantenere le migliori condizioni concesse dalla malattia invalidante (es. programma di mobilizzazione periodica per prevenire le piaghe).
 I Terapisti della riabilitazione in concreto:
 Si attivano su precise indicazioni del medico o dello specialista (Fisiatra);
 Effettuano interventi riabilitativi personalizzati sia a letto che in palestra;
 Svolgono attività di ginnastica sia individuale che di gruppo;
 Effettuano interventi di supporto per gruppi di persone con problemi cognitivi e di orientamento (demenze).

Mappa

Specializzato in

  • Casa di riposo per anziani

Zone

Chieti

Keywords

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto