Logo Istituto Belletti Bona

Istituto Belletti Bona

Via Belletti Bona 20 - Biella (BI)

Presentazione

Il Centro Socio Sanitario Polivalente Belletti Bona è specializzato nell’accoglienza residenziale di persone non assistibili a domicilio e che richiedono un livello medio di assistenza sanitaria (medica, infermieristica, riabilitativa) integrato da un livello alto di assistenza tutelare ed alberghiera. In base alla convenzione con l’ASL BI, può accogliere persone che in seguito a visita valutativa da parte dell’Unità Valutativa Geriatrica (U.V.G.) sono state inserite in lista d’attesa per ottenere un servizio residenziale in regime di convenzione presso le strutture accreditate. Può altresì accogliere persone anziane che accedono direttamente al servizio residenziale stipulando un contratto diretto.
Presso il centro Socio Sanitario è stata realizzata la Comunità residenziale Il Focolare. Si tratta di alloggi per anziani autosufficienti dotati di tutti gli accessori per consentire una vita autonoma e, nello stesso tempo, usufruire dei servizi messi a disposizione dell'Istituto. Per l'accesso rivolgersi ad ATC Biella.
Nel tentativo di rispondere alle necessità sempre più articolate da parte della cittadinanza biellese, il Centro Socio Sanitario Belletti Bona ha differenziato l'offerta dei servizi individuando risposte di tipo assistenziale e riabilitativo finalizzate al sostegno della domiciliarità ed al supporto della famiglia quali:
• Accoglienza Temporanea (sia essa di tipo riabilitativo sia di sollievo)
• Prestazioni ambulatoriali e domiciliari di tipo rieducativo
• Assistenza domiciliare, solo nell'ambito dell'Assistenza Domiciliare Integrata (A.D.I.).

Specializzazioni

Per l'erogazione del servizio non è necessario il riconoscimento di invalidità civile. Possono accedere alla prestazione le persone di cittadinanza italiana, comunitaria e extracomunitaria. L’ingresso in struttura può avvenire privatamente, attraverso la stipula di un contratto fra la famiglia e il Centro Socio Sanitario Belletti Bona, oppure attraverso l’Albo fornitori dell’ASLBI (“convenzione”); in questo caso è prevista un’integrazione della retta (detta quota sanitaria) da parte dell’ASLBI, ma solo per quelle persone anziane che ha inserito in lista d’attesa in seguito alla visita valutativa.
Dovranno essere presentati al momento dell’ingresso: Fotocopia carta identità valida; Fotocopia codice fiscale; Fotocopia tesserino sanitario cartaceo e magnetico ed eventuale esenzione ticket; Fotocopia verbale di invalidità civile e/o accompagnamento o fotocopia domanda invalidità avviata.

Specializzato in

  • Casa di riposo per anziani

Zone

Biella

Keywords

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Continuando la navigazione in questo sito acconsenti al loro utilizzo in accordo alla policy sui cookie.    Leggi Policy
Accetto